vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Alunni e genitori di San Salvo in udienza da Papa Francesco

Più informazioni su

SAN SALVO. Il sindaco Tiziana Magnacca e il presidente del Consiglio comunale Eugenio Spadano accompagneranno mercoledì prossimo 4 dicembre un gruppo di alunni e genitori della scuola primaria Sant’Antonio di San Salvo dell’Istituto comprensivo 2 in udienza generale da Papa Francesco.

Ben 400 persone, con in testa la dirigente scolastica Anna Orsatti, in piazza San Pietro per un progetto che si è messo in moto lo scorso mese di settembre e coordinato dall’insegnante Angelica Torricella.

Incontro con il Sommo Pontefice che merita di essere raccontato per come si realizzerà e che si potrà compiere grazie ai buoni uffici di Roberto Di Stefano, autista di autobus della ditta Passucci, e padre di due alunni che frequentano le classi seconda e quinta della scuola primaria San’Antonio. Di Stefano, che effettua servizio sulla tratta Vasto-Roma, ha fatto amicizia proprio sull’autobus con Dino Di Gregorio, presidente dell’Istituto europeo di integrazione culturale “Robert Schuman”,  che gli chiede se vuole andare in udienza privata dal Santo Padre.

Di Stefano “baratta” questo opportunità con la possibilità di estendere il privilegio a tutti i bambini della scuola frequentata dai suoi figli. Detto fatto: viene istruita la procedura che si è completa con la visita ora programmata per il 4 dicembre.

I bambini consegneranno a Papa Bergoglio una statua raffigurante San Francesco realizzata in legno e una pergamena di ringraziamento oltre a una poesia scritta da un alunno per l’occasione,
La nutrita comitiva sarà “scortata” da ventisei volontari dell’Associazione Carabinieri di San Salvo che durante l’anno scolastico contribuiscono a garantire il servizio nonno vigile organizzato dall’Amministrazione comunale.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su