vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Contributo a favore del Consorzio di Bonifica Sud, proposta di legge di Prospero

Più informazioni su

VASTO. Il capogruppo regionale di Rialzati Abruzzo, Antonio Prospero ha presentato all’ufficio di Presidenza del Consiglio regionale una proposta di legge, attraverso la quale la Regione intende concedere un contributo di 300.000,00 euro al Consorzio di Bonifica Sud – Vasto con sede in Vasto, al fine di garantire, da parte del Consorzio medesimo, le prestazioni e i servizi ai propri consorziati e alla collettività.

La necessità e l’urgenza dell’intervento regionale di sostegno economico deriva dalla situazione di difficoltà finanziaria del Consorzio che non consente il pagamento delle spettanze ai propri dipendenti orami da circa 7 mesi.

“La situazione di crisi determinatasi, infatti – spiega Prospero, nella relazione che accompagna la proposta e che domani sarà discussa in Consiglio regionale- oltre a ripercuotersi negativamente sui lavoratori e sulle loro famiglie si riverbera anche sul sistema delle attività e sulla fornitura dei servizi, ponendo in discussione anche l’attività istituzionale stessa dell’ente.

L’intervento regionale – conclude il capogruppo di Rialzati Abruzzo –  oltre a scongiurare gli effetti negativi della privazione di una fonte di reddito e di un diritto dei lavoratori, consente al Consorzio di far fronte alla situazione di incertezza e di non imporre nuovi oneri a carico soprattutto del settore agricolo già di per sé fortemente penalizzato”. Sono 4 gli articoli che compongono la proposta di legge.

Della crisi del Consorzio di Bonifica sud si è parlato, di recente, in un Consiglio comunale di Vasto durante il quale è stato approvato un documento unitario, votato all’unanimità, con cui si chiedeva alla Regione un intervento urgente per sopperire alle difficoltà economiche del Consorzio medesimo e consentire il pagamento delle spettanze al personale dipendente.

Con questa iniziativa Prospero da concretezza alle attese dei dipendenti del Consorzio e dello stesso Consiglio comunale di Vasto.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su