vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Direttissima per guida senza patente e in stato di ebbrezza

Più informazioni su

VASTO. Guida in stato di ebbrezza e senza patente. Ha patteggiato la pena di otto mesi di reclusione ed è tornato in libertà l’automobilista di 39 anni arrestato dopo un incidente avvenuto sulla Statale 16. L’uomo era accusato anche di  violenza, resistenza e minacce a pubblico ufficiale. 

L’imputato era assistito dall’avvocato Massimiliano Baccalà. “Il 2 dicembre al volante di una utilitaria il trentanovenne dalla Marina aveva imboccatola Statale 16 per risalire verso la città alta. All’improvviso ha invaso la corsia opposta di marcia finendo addosso ad un’altra auto, poi come se nulla fosse si è allontanato”, ha raccontato in una nota il dirigente del commissariato, Cesare Ciammaichella.

“Il guidatore dell’auto investita ha chiamato il 113 e fornito il numero di targa del pirata della strada. Quando la volante lo ha rintracciato l’automobilista ebbro ha rifiutato di sottoporsi ai test per la rilevazione del tasso alcolemico ed ha reagito in modo aggressivo scagliandosi contro la polizia”. 

Il trentanovenne è stato arrestato. Il 4 dicembre l’arresto è stato convalidato ma l’avvocato Baccalà è riuscito ad avere per il suo assistito gli arresti domiciliari, il giudizio con rito abbreviato e il rinvio dell’udienza con la concessione dei termini a difesa. Ieri pomeriggio l’epilogo.

Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su