vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Cassetta speciale per tutti i bambini che vorranno inviare lettere a Babbo Natale

Più informazioni su

VASTO. Anche a Vasto Poste Italiane rinnova l’iniziativa “I Postini di Babbo Natale”. Fino al 31 dicembre, infatti, nella sala al pubblico dell’ufficio postale di via Giulio Cesare i bambini troveranno una speciale cassetta postale “natalizia”, dove poter imbucare le proprie letterine a Babbo Natale.

La classica letterina a Santa Claus rappresenta uno dei momenti più belli della tradizione natalizia e Poste Italiane ogni anno “smista” migliaia di letterine destinate al vecchio panciuto con la barba bianca. Ogni anno infatti vengono trovate nel circuito postale un gran numero di letterine destinate “a Babbo Natale”, “alla Befana”, “a Gesù Bambino” con indirizzi e destinazioni di fantasia: si va dal Polo Nord alla Via delle Costellazioni, dal Circolo Polare Artico alla Via Lattea, dalla Via del Cielo alla Via delle Nuvole o Via delle Renne.

Da quindici anni Poste raccoglie queste letterine e fa in modo che ogni bambino riceva dai “Postini di Babbo Natale” una risposta personalizzata insieme a un piccolo dono e una cartolina con le istruzioni per partecipare a un gioco.

Babbo Natale sta infatti cercando degli assistenti elfi: basterà scaricare la nuova app “Cercasi Elfo” (gratuita, da Google Play o da AppStore), scattare una foto con la cartolina contenuta nella busta posizionata sul petto e, per incanto, ogni bambino verrà trasformato in un vero e proprio elfo con un effetto estremamente realistico.

La foto potrà essere salvata e condivisa sui social network per giocare con tutti gli altri assistenti nel frattempo ingaggiati da Santa Claus.  Inoltre, sul minisito dedicato www.poste.it/letterinedibabbonatale, i bambini potranno divertirsi con il gioco “Apprendista Elfo” ed aiutare Babbo Natale a sistemare nei sacchi tutti i regali da consegnare.

Oltre alla speciale cassetta collocata nell’ufficio postale di Vasto, i bambini hanno la possibilità di spedire le proprie letterine anche tramite le tradizionali cassette di impostazione operative in tutto il territorio abruzzese. Le missive non hanno bisogno di affrancatura e per ricevere la risposta è sufficiente indicare sul retro della stessa letterina l’indirizzo del mittente.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su