vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Ex carcere e consolidamento via Tre Segni tra gli interventi del 2014

Più informazioni su

VASTO. Ottava conferenza stampa di fine anno per il sindaco Luciano Lapenna che ha illustrato questa mattina i numerosi interventi previsti per il 2014. “Chiudiamo un anno difficile con una crisi economica che mette a dura prova le istituzioni. Tocchiamo con mano ogni giorno i danni delle famiglie.

L’anno scorso avevamo un quadro molto più fosco. Siamo riusciti ad erogare 17 milioni di vecchi residui passivi. E’ stato possibile grazie al decreto Monti che ha consentito di togliere il salvadebiti. Chiudiamo –ha concluso il sindaco- il 2013 con una somma erogata pari a 39 milioni di euro, quasi tutto versato nel territorio”.

Tra gli interventi in programma per il 2014 sono previsti il recupero di Viale Dalmazia (3 milioni euro), la videosorveglianza (600 mila euro), il bando scade l’otto gennaio, 180 giorni per la riconsegna dei lavori.

Riqualificazione e ristrutturazione dell’ex carcere di via Aimone e della strada (1 milione 385 mila euro, 400 giorni per la riconsegna dei lavori), via San Rocco, lavori affidati la settimana scorsa alla ditta Basilico. Abbattimento e ricostruzione del mercato ittico di Punta Penna, dragaggio del Porto di Vasto (170 mila euro). Fondali attualmente certificati a 7 metri e mezzo oggi siamo a 6,80 metri. Nuovo piano regolatore portuale. Consolidamento definitivo del costone di via Tre Segni. Messa in sicurezza della statale 16 con spartitraffico, rallentatori e rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale nell’area compresa tra Tessitore ed il Palace Hotel.

“Un grazie particolare al gruppo comunale della protezione civile che ha prodotto diversi verbali per il manacato rispetto della raccolta differenziata e per le deiezioni canine. Non sono mancate critiche da parte del sindaco alla Regione che ha dimenticato questa parte di territorio e ad alcuni consiglieri comunali. “

“A qualcuno di loro dico –ha dichiarato il sindaco- in u panorama di sfiducia collettiva non fa bene attaccare il sindaco. Si mortifica anche un lavoro che è molto pesante per il sindaco, per la giunta e per il personale di questo comune. Ho molta fiducia per l’anno prossimo e per i lavori, non scontati, che saranno realizzati con fondi trasferiti al Comune di Vasto”.

Paola D’Adamo   paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su