vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Menna: "Il vastese escluso da ogni scelta politica, fondi Fas solo per il teramano"

Più informazioni su

VASTO. “Ieri, attraverso l’ennesima conferenza stampa il governatore  Chiodi  ha presentato  insieme al  presidente della Provincia Valter Catarra la nuova opera della Provincia di Teramo.
Parliamo -spiega Elians Menna, capogruppo dell’Italia dei Valori in provincia di Chieti-  di un nuovo ponte a Castelnuovo Vomano frutto  di un contributo straordinario da parte della Regione Abruzzo. Per questo ponte  sono stati stanziati complessivamente 6 milioni di euro; questa cifra di 6 milioni di euro è stata raggiunta grazie ai Fondi Fas. 

Infatti, ai tre milioni iniziali si sono aggiunti  altri 2,9 milioni di euro di rimodulazione fatta nello scorso mese di dicembre. Parliamo degli stessi Fondi fas, che l’ex assessore De Fanis aveva promesso come impegno sicuro ed urgente ai Comuni di Castiglione e Montazzoli (provincia di Chieti ).

Ricordo -continua Menna- che l’impegno politico era stato preso dopo l’evento franoso del 2012 attraverso numerose lettere e fax. Chiodi non può far finta di nulla e soprattutto non può a sei mesi dalle elezioni continuare a lavorare esclusivamente nell’interesse della sua Provincia. Questo è ingiusto e nuoce all’intera Regione.

Sicuramente il Ponte di Castelnuovo Vomano è importante ma non dimentichiamo che le strade della Provincia di Chieti sono letteralmente impraticabili! Se il Ponte nel Teramano è di indubbia utilità cosa dobbiamo dire dell’impossibilità a praticare le strade del vastese? Dell’impossibilità di recarsi a lavoro o a scuola? Non si tratta di una violazione del diritto alla mobilità dei cittadini? Da parte di questo governo regionale stiamo subendo esclusivamente scelte di interesse particolare, questo non è più possibile né tollerabile.

Qui non si tratta di campanilismo-conclude- ma si tratta di fare scelte giuste per tutte le province; è indubbio il fatto che noi siamo stati letteralmente esclusi da ogni scelta politica- amministrativa e da ogni finanziamento possibile.” Prima Chiodi perde le elezioni e torna a casa e meglio sarà per tutti noi!”

redazione@vastoweb.com
                      

Più informazioni su