vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Ufficio postale: l'opposizione incalza e chiede fatti e non rassicurazioni

Più informazioni su

SAN SALVO. Ufficio postale: l’opposizione incalza e chiede fatti non rassicurazioni:
Sono passati più di tre mesi dalla chiusura dell’ufficio postale per i lavori di ristrutturazione e dall’ “insediamento” dell’ufficio mobile. In questi mesi, molti cittadini, ci hanno manifestato i disagi a cui sono sottoposti quotidianamente.
Riteniamo che le stesse lamentele, di seguito riportate, siano state rappresentate anche ai partiti di maggioranza ed alla stessa amministrazione comunale: 1- si è costretti a fare la fila per raggiungere una specie di sportello nel piazzale antistante la sede delle poste senza un minimo di ordine e senza alcuna regola, causa di discussioni e qualche litigio; 2- la fila è all’aperto, non solo al freddo ma senza un adeguato riparo per un minimo di tutela della salute dei cittadini. Da notare che ad usufruire dell’ufficio postale, sono prevalentemente anziani e chi no non ha la possibilità di recarsi alla marina o a Vasto; 3- non esistono, sedie o panchine e questo aumenta il disagio per gli anziani che vanno a ritirare la pensione; 4- oltre ai disagi per gli utenti che si recano presso lo sportello, ci sono gravi disservizi per l’intero servizio erogato dalle Poste: raccomandate che arrivano in ritardo di settimane, oppure i bollettini dell’ultima rata della Tassa per i Rifiuti Urbani (TARSU) che sono arrivati ai cittadini diversi giorni dopo il 16 Dicembre (data di scadenza della quota che va allo Stato Centrale) che potrebbe produrre indennità di mora per i contribuenti senza che essi ne siano responsabili; 5- infine ma non per ultimo, sono rilevanti i disagi per le persone diversamente abili. Il Sindaco, ha reso noto che lo stesso ufficio riaprirà, dopo contatti con la Dott.ssa Rodi, la settimana prossima; il Partito Democratico, vigilerà sugli impegni presi per porre fine a questi disagi che la Città di San Salvo non merita”. redazione@vastoweb.com

Più informazioni su