vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il giudice del lavoro da' torto alla Asl: pagamento degli indennizzi promessi

Più informazioni su

VASTO. Clamorosa sentenza del giudice del lavoro del Tribunale di Vasto, Caterina Salusti.  
La Asl dovrà risarcire 18 infermieri ai quali era stato promesso un indennizzo per invogliarli a presentare domanda di trasferimento. L’azienda sanitaria dovrà corrispondere 800 euro annui a ciascun ricorrente. 
A far fede per il magistrato è stato l’avviso interno indetto nell’estate del 2010. In 18 presentarono la domanda certi che le spese di trasferimento sarebbero state colmate dagli indennizzi. In realtà secondo l’avvocato che ha assistito i ricorrenti, Katia Basilico, le cose sono andate i modo molto diverso e gli indennizzi non sono arrivati. 
La sentenza del giudice Salusti è chiara. I dipendenti devono ricevere gli indennizzi.  Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su