vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Strisce pedonali disegnate da un marciapiede alla porta di un garage

Più informazioni su

CUPELLO. In un incrocio dove le strade sono perfettamente perpendicolari sono state disegnate le strisce pedonali in maniera errata. L’attraversamento di via Umberto I a Cupello non facilita i pedoni poichè sono state disegnate da uno spigolo di marciapiede al centro della porta dell’ingresso ad un garage. “La dima –dichiara Giuseppe D’Aloisio di Movimento cinque stelle sul profilo facebook- deve essere stata necessariamente in diagonale perchè tutte le altre sono regolari con tutti gli angoli a 90 gradi. Questo lascia supporre che non deve essere stato chiamato un semplice operaio ma un artista di spessore che utilizzando filo o spago li ha disegnati a mano. Non son riuscito a trovare la sua firma perché una siffatta opera va immortalata e presentarla ad un critico esperto. Il vicino asilo e i bambini che devono attraversarlo percorrono la strada contromano e sarebbe stato più armonioso fare le zebre pedonali dall’altro lato”.

Paola D’Adamo   paoladadamo@vastoweb.com

 

Più informazioni su