vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Commerciante chiude il suo banco al mercato a causa della crisi

Più informazioni su

VASTO. “Svendita totale per  cessazione attività” è la dicitura riportata su un cartello collocato su una bancarella al mercato cittadino di viale D’Annunzio a Vasto. Capi da un euro, costo davvero basso che però non aiuta il povero commerciante proprietario della merce ad andare avanti.

“Lavoro da quando avevo dieci anni –spiega l’uomo- ed ora a cinquanta anni sono costretto a rinunciare a tutto perché non riesco a guadagnare più niente. Le spese sono superiori a quello che guadagno ed allora conviene chiudere. Quando c’era la lira in una mattina riuscivo ad incassare anche un miliore, ora se  porto a casa cinquanta euro è un miracolo.

Di chi è la colpa? Dello Stato e dei politici che pensano solo ai loro interessi. Cosa farò dopo aver chiuso il banco andrò a rubare” –dichiara provocatoriamente l’uomo- deluso perché nonostante l’impegno nel lavoro non c’è modo di andare avanti.

Paola D’Adamo paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su