vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

I Presidenti Corvino e Caruso:"La sicurezza non è un optional"

Più informazioni su

VASTO. Le attività commerciali di Vasto, oltre a dover affrontare la grave crisi economica, ultimamente stanno subendo anche la beffa di essere oggetto di azioni vandaliche, rapine, scassi e, non ultime, azioni intimidatorie  da parte di persone che si “divertono” a far esplodere bombe carta. Non c’è stato giorno in cui non sia successo qualcosa a Vasto mettendo a repentaglio anche la vita e le case di ignari cittadini che pretenderebbero di dormire sonni un po’ più tranquilli.

“Siamo certi -spiegano i presidenti dei consorzi commerciali “Vasto in Centro”  e “Vivi Vasto Marina”Marco Corvino e Antonio Caruso- che le Forze dell’Ordine e le altre Istituzioni che hanno anche il compito di controllo della sicurezza della città, svolgano il loro compito con encomiabile attenzione e completa dedizione ai valori, ma la frequenza degli eventi  legittima a chiedersi se comunque i loro sforzi siano adeguati di fronte ad una così grave offensiva malavitosa e non siano necessari invece ulteriori risorse in grado non solo di smascherare i colpevoli ma svolgere una efficace azione di indagine preventiva atta ad impedire una pericolosissima escalation. A questo scopo ci si auspica che l’Amministrazione comunale acceleri l’installazione di telecamere per la videosorveglianza.     

E’ la presentazione di una città pericolosa, di una città dove le attività sono a rischio quella che  offriamo a chi chiede accoglienza a Vasto, attratto dalle bellezze naturali che fortunatamente resistono a qualsiasi gestione umana ?  È questo lo slogan pubblicitario che si vuol diffondere negli ambienti turistici per attrarre le persone a godersi il nostro golfo ?
La necessità della prevenzione e del controllo della sicurezza -concludono Corvino e Caruso-non deve essere una necessità da delegare solo alle persone preposte  ma deve essere un modo di pensare e sentire da parte di tutti i cittadini ed in particolar modo dei nostri colleghi, che sono tutti chiamati a cooperare denunciando qualsiasi situazione anomala”.

redazione@vastoweb.com

 

 

Più informazioni su