vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Consorzio di bonifica: stop alla pioggia di risarcimenti

Più informazioni su

VASTO. Commissariamento si, commissariamento no. Mentre i politici continuano a fronteggiarsi, il presidente del Consorzio di bonifica, Fabrizio Marchetti continua a portare avanti il programma di risanamento basato soprattutto sul recupero crediti e sulla riduzione delle uscite. 

“Al momento del mio insediamento la somma per la responsabilità civile dell’ente per incidenti o infortuni era di 98 mila euro. La somma è scesa prima a 59 mila euro, e ora è di 36 mila euro”, fa sapere il presidente della Bonifica. L’ente ha provveduto a segnalare le strade di propria competenza con una apposita cartellonistica diffidando gli automobilisti dal percorrere i tratti a rischio. 

“Chi lo fa sa che è tutto a suo rischio e pericolo”, rimarca Marchetti. Entro la settimana il Consorzio è deciso a risolvere il contenzioso anche con il Consorzio di Termoli e la Regione Molise che hanno un debito a molti zeri con i vastesi. “Purtroppo la lettera di diffida inviata dall’avvocato Polidoro non è bastata. Mi rendo conto che la situazione economica dell’ente molisano non è rosea. Ma neppure noi siamo più in grado nè possiamo fare ancora credito “,insiste Marchetti. Il dirigente ha scovato e redatto nei giorni scorsi un elenco lunghissimo di debitori. Fra loro ci sono diversi enti pubblici e Comuni ma anche molti privati.

Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su