vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vastese, Soria: "Risposto sul campo con due goal e un assist"

Più informazioni su

VASTO. “Contento di come sono scesi in campo i ragazzi. Davvero una prestazione soddisfacente. Finalmente abbiamo retto bene il campo per tutti i novanta minuti e potevamo fare ancora più goal. Tante occasioni create e sempre senza correre grandi pericoli. Di solito il nostro “problema” era non rimanere concentrati e in partita per l’intera durata. Oggi un plauso ai ragazzi perchè tutto ciò non è successo e han giocato bene” commenta a fine match il 3 a 1 inferto dalla Vastese 1902 alla’Alba Adriatica, mister Mario Lemme.
“Ho sentito qualche fischio al primo passaggio sbagliato e sono solo contento di aver risposto sul campo con due goal e un assist. Meglio di così oggi non poteva andare” sottolinea l’autore di due dei tre goal biancorossi e di una prestazione sopra le righe, Giuseppe Soria.
“Avevamo tante assenze e non dovevamo lasciare così tanto l’iniziativa a una squadra come la Vastese. Purtroppo la salvezza non è ancora raggiunta e adagiarsi ora non è il caso. Dobbiamo trovare subito di nuovo la concentrazione e giusto spirito e cercare di mettere in cassaforte quanto prima quei punti che ci servono per poter dichiararci salvi” spiega il mister dell’Alba Adriatica, Di Serafino.
CRONACA: Saluto iniziale tra mister Lemme e mister Di Serafino. Minuto di raccoglimento per Monteferrante Antonio. Vastese costretta a fare a meno di D’Adamo e Benedetti. Al 7′ azione personale di Battista che recupera palla a centrocampo e preferisce provare dal limite dopo una progressione che aprire per Soria smarcato sulla destra. Tiro che termina di poco a lato. Al 9′ Soria riceve sulla destra, si accentra e prova il tiro troppo flebile però per impensierire il classe ’95 Masi. Al 14′ calcio d’angolo per l’Alba Adriatica: colpo di testa e palla che termina nettamente alta sopra la traversa. AL 18′ dopo una azione prolungata, Torres raccoglie un cross dalla sinistra di Avantaggiato e manca di poco la porta. Vastese più aggressiva degli ospiti. Al 27′ primo ammonito della gara, D’Eustacchio per fallo da dietro su Triglione.  AL 31′ altro cartellino per l’Alba Adriatica e punizione dal limite per fallo su D’Antonio accordata dalla Vastese dall’arbitro Ranalli di Pescara. Batte Torres respinge la barriera.  Al 43′ la Vastese passa in vantaggio: Avantaggiato batte l’angolo, batti e ribatti in area di rigore, la difesa ospite salva in un primo momento sulla linea di porta, Soria tocca e la palla finisce in rete. Deviazione decisiva del numero dieci biancorosso.  Nella ripresa al 2′ l’Alba Adriatica reclama per un fallo in area. Vorrebbero il rigore che non viene concesso. Un minuto dopo Soria raddoppia: azione personale sulla sinistra, scarta l’avversario e trafigge Masi. E’ due a zero. Al 6′ però l’Alba Adriatica accorcia le distanze e riapre il match: Berardinelli serve Spinozzi sulla sinistra che trafigge con un pallonetto Bruno messo fuori causa. Al 14′ Cardone costretto ad abbandonare il campo per infortunio, entra Miccoli. Pochi minuti e la Vastese cala il tris: Torres goal. E’ il 23′ gran cross dalla destra di Soria, Torres appostato sul secondo palo di testa non sbaglia e trafigge Masi. Il numero nove biancorosso esulta e va a ringraziare Soria per il passaggio. Al 25′ entra Paolo Rossodivita ed esce Marco Battista nelle fila vastesi. 31′: per l’Alba Adriatica esce Berardinelli con numero 15 entra Di Nicola. 33′:l’Alba si riaffaccia in avanti con un tiro da fuori area di Antonacci. La Vastese sostituisce l’autore del terzo goal Torres che esce tra gli applausi meritati del pubblico, con Miani. Al 39′ punizione insidiosa dell’Alba Adriatica, Bruno si rifugia in corner. Sugli sviluppi nulla di fatto. 40′: finisce sul taccuino di Ranalli anche Scaramazza. Ammonito anche Faragalli al 45′: il giocatore reagisce male applaudendo l’arbitro e viene espulso. Alba in dieci nei minuti di recupero. Al 48′ mister Di Serafino manda in campo Ruggieri al posto di Ianni e un minuto dopo esce anche Spinozzi ed entra De Berardinis. Non c’è tempo però per ulteriori azioni: termina 3-1 per la Vastese 1902.
Vastese-Alba Adriatica 3-1  Marcatori: 44’  e 49’ Soria, 51’ Spinozzi, 69’ Torres. 
VASTESE: Bruno, Berardi, Cardone (60’ Miccoli), Battista (71’ Rossodivita), Triglione, Catenaro, Balzano, Avantaggiato, Torres (82’ Miani), Soria, D’Antonio. A disposizione Cialdini, Galiè, Piccinini, Irmici. Allenatore Lemme
ALBA ADRIATICA: Masi, Arietti, D’Eustacchio, Scaramazza, Scarpetti, Faragalli, Antonacci, Ianni (92’ Ruggieri), Spinozzi (93’ De Berardinis), Liguori, Belardinelli (77’ Di Nicola). A disposizione Petrini, Calvaresi, Di Antonio, Cicconi. Allenatore Di Serafino
Arbitro: Davide Ranalli di Pescara Assistenti: Pellicciotta e Ferrante di Lanciano
Ammoniti: D’Eustacchio, Triglione, Ianni, Scaramazza Espulsi: Faragalli al 90’ per proteste
Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su