vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Polemiche per mancata organizzazione Carnevale "Signor sindaco ma mi faccia il piacere"

Più informazioni su

VASTO. Il vastese Michele Del Borrello in una nota pervenuta alla redazione di Vastoweb commenta le dichiarazioni del sindaco in merito alle polemiche sulla mancata organizzazione di festeggiamenti per il Carnevale.

“Il Comune della Città del Vasto non ha mai negato sostegno e collaborazione all’iniziativa privata e ritiene sterili e prive di spirito costruttivo le stucchevoli polemiche legate alla mancata organizzazione del Carnevale. Il ruolo della politica è quello di mettere il soggetto privato nelle condizioni di fare e realizzare eventi, manifestazioni e spettacoli, non certamente quello di sostituirsi all’iniziativa privata.Il Sindaco del Comune di Città del Vasto – Luciano Lapenna – invita pertanto i soggetti privati a ideare, proporre, organizzare, realizzare, progetti in ambito cultura, turismo e sviluppo garantendo il sostegno e la cooperazione della Pubblica Amministrazione. L’invito è di lavorare insieme per lo sviluppo e la crescita del territorio”.
A tale comunicato -scrive Del Borrello- il buon Totò avrebbe sicuramente replicato così : “SIGNOR SINDACO, MA MI FACCIA IL PIACERE”.

Ho seguito, tempo addietro, la diatriba tra un lettore e il sindaco Luciano Lapenna riguardo al famoso PIANO SPIAGGIA che non vede ,ancora, il traguardo da ben sette anni e oggi il signor sindaco ha il coraggio disostenere il privato ad investire sul proprio territorio? Anche volendo ,come fare ?
Ormai la vicenda del piano  spiaggia è diventata, oltre che grottesca ,mortificante sia per l’attuale classe dirigente, del tutto inadeguata, che per noi comuni cittadini che vogliamo in qualche modo contribuire alla rinascita della nostra città mettendo a disposizione denaro,capacità e impegno!

Da anni ormai assistiamo inermi all’esodo di ragazzi del posto (laureati, specializzati , formati , etc ,etc) verso mete che li portano lontani dai propri cari ,dalle proprie amicizie , dal proprio mare , dalla propria piazza e spesso trovano ciò che meritano, cioè OPPORTUNITA’ !!!
La politica come pensa di trattenere queste risorse ? continuando a posticipare promesse mai mantenute?

Credo -conclude il cittadino-sia giunto il momento di spiegare ai cittadini CHIARAMENTE perché il piano spiaggia è ancora un’idea e non una realtà perché SBAGLIARE E’ UMANO , LAPENNARE E’ DIABOLICO……..scusate PERSEVERARE!!
Nell’attesa di una CHIARA risposta , distinti saluti”.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su