vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Deceduto il medico protagonista del pauroso incidente sulla A14

Più informazioni su

FOSSACESIA. ORE 10.30:  Risiedeva a Termoli, dopo aver lavorato a lungo nel reparto di Medicina generale dell’ospedale San Timoteo di Termoli, il 64enne medico in pensione Franco Maria Chimisso. Negli ultimi 15 anni era anche docente presso i corsi di formazione organizzati dalla Confesercenti di Termoli. Sulla vicenda aperta una inchiesta della magistratura.
ORE 8: Sono molto gravi le condizioni di F.C., 64 anni il medico di Larino al volante della Volskwagen Bora  schizzata ieri pomeriggio come un proiettile contro lo spartitraffico centrale della A14.  
L’uomo è in coma farmacologico .Il professionista è rimasto imprigionando nel groviglio di lamiere. E’ ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione  dell’ospedale Spirito Santo di Pescara. L’incidente è avvenuto  al chilometro 400,800 della corsia nord fra i due caselli di Val di Sangro e Lanciano, nel comune di Fossacesia. 
A chiamare i soccorsi sono stati alcuni automobilisti in transito. Il medico all’interno dell’auto era privo di sensi. Molti hanno pensato al peggio. Sul posto poco dopo sono arrivati gli agenti di Vasto sud i vigili del fuoco e il 118. A liberare il ferito affidandolo ai medici sono stati i vigili del fuoco. Le condizioni dell’uomo sono parse subito molto gravi. Oltre ad un trauma cranico, l’automobilista  ha un trauma toracico e anche il resto del corpo è martoriato dalle ferite.
Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su