vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Trasporto dei malati: il Tar decide il prossimo 20 marzo

Più informazioni su

VASTO. E’ attesa per il 20 marzo la sentenza dei giudici del Tribunale amministrativo di Pescara i merito al  ricorso presentato dalla Protezioni civile Valtrigno  contro la convenzione della Asl che affida in esclusiva alla Croce rossa il servizio di trasporto degli ammalati in ambulanza. 
Il giudice Eliantonio, lette le motivazioni del ricorso e in considerazione del fatto che anche altre associazioni di protezione civile si sono appellate al Tar, ha deciso la riunificazione dei fascicoli aggiornando l’udienza al 20 marzo. “Sono assolutamente soddisfatto per l’attenzione che il giudice ha dimostrato di avere per una vicenda estremamente delicata”,ha commentato l’avvocato Pierpaolo Andreoni, il legale della Valtrigno.La bufera è scoppiata a fine 2013. 
La Asl ha pubblicato una delibera, la numero 1821/2013, che annunciava una nuova convenzione tra Asl e Croce Rossa per lo svolgimento delle attività del trasporto sanitario, mettendo da parte le associazioni della Protezione civile. Le associazioni sono state messe al corrente del provvedimento alle 17 del 31 dicembre, senza alcun preavviso. Sdegnate si sono opposte ed hanno deciso di affidare ad un legale la loro tutela. L’avvocato Pierpaolo Andreoni ha presentato un ricorso al Tar e i giudici hanno dichiarato la vicenda meritevole di approfondimenti. La Asl ha spiegato che la delibera sarebbe stata redatta per uniformare il trasporto sanitario locale a quello nazionale.  
Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb,com)

Più informazioni su