vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Primarie: Luciano D'Alfonso conquista Vasto, San Salvo e Cupello

Più informazioni su

VASTO. Il centrosinistra a Vasto ha scelto il suo candidato a presidente della regione Abruzzo, l’ex sindaco di Pescara Luciano D’Alfonso. Le primarie, lo strumento utilizzato da tempo per verificare il gradimento degli elettori ha decretato la vittoria di Luciano D’Alfonso con 241 voti. I suoi avversari Alfonso Mascitelli 51 voti e Franco Caramanico 107. Piuttosto basso il numero degli elettori 409. Schede bianche 4, schede nulle 6.

Anche a San Salvo il maggior numero di voti è stato registrato per D’Alfonso (147)
052 per Cramanico e 07 per Mascitelli.
I votanti sono stati 216. Schede nulle 06 schede bianche 04.

A Cupello gli elettori sono stati 634.
344 voti per D’Alfonso, 118 Mascitelli, 074 Caramanico.
100 schede nulle e bianche.
A Cupello gli elettori hanno votato anche per l’unico candidato alla carica di sindaco Giuliano Tambelli 634 voti, l’avversario Camillo D’Amico si è rititato dalla competizione per presentare la candidatura a sindaco con una lista civica.

“In provincia di Chieti –ha commentato il sindaco uscente Angelo Pollutri- hanno votato 6370 persone, il 10% rappresenta il voto di Cupello A chi diceva che il Pd è spaccato il risultato di oggi dimostra il contrario. L’aver deviato rinunciando a partecipare alle primarie è stato un grave errore. Il risultato delle primarie è eccezionale”.

Luciano D’Alfonso non è riuscito a conquistare invece gli elettori di Dogliola che hanno preferito invece Alfonso Mascitelli, 27 voti, D’Alfnso 11 voti e 03 Caramanico.

Paola D’Adamo  paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su