vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"I Dehors?": gli operatori si sentono presi in giro

Più informazioni su

VASTO. “Dehors che fine hanno fatto?”: gli operatori si sentono presi in giro e annunciano la protesta sia a L’Aquila che a Vasto.
“Sono passati altri mesi e dopo l’incontro avuto tra l’Amministrazione Comunale e il Responsabile della Soprintendenza di Vasto, nulla è successo. Il Sindaco e l’Assessore all’Urbanistica si erano impegnati, per arrivare ad una soluzione condivisa, a discutere anche con la Soprintendenza per i Beni  Architettonici, Paesaggistici Storici, Artistici regionale a L’Aquila. Ma al Comune di Vasto, ad oggi, non ancora viene fissato un appuntamento. Questo è quello che ci continuano a ripetere, ormai quotidianamente, quando proviamo ad informarci. Siamo difronte all’ennesimo episodio di perdita di tempo, di burocrazia e rapporti tra Enti Pubblici che non permettono di avere risposte e regole certe nei confronti degli operatori della micro e piccola impresa. In questo momento di profonda crisi, c’è bisogno di accorciare i tempi delle risposte, di trovare soluzioni che garantiscano l’interesse pubblico e lo sviluppo economico delle imprese allo stesso momento. Continuiamo a ribadire che la nostra proposta di dehors è stagionale, solo per il periodo invernale, non impattante e con caratteristiche tecnologiche e di materiale consone alla tutela del centro storico. Come associazione di categoria stiamo pensando anche all’organizzazione di un’iniziativa di protesta a Vasto e  presso la sede della Soprintendenza a L’Aquila”.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su