vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Si finge un religioso e raccoglie soldi: denunciato

Più informazioni su

CUPELLO. Usurpazione di titolo e tentata truffa. Sono i reati di cui è accusato un trentaduenne di Cupello. L’uomo fingendo di essere il componente di una confraternita religiosa che cercava di aiutare bisognosi e senza tetto chiedeva soldi alle famiglie e ai commercianti dell’Alto Vastese. 

Diversi i ristoratori che hanno riferito di avere ricevuto la richiesta di 50 euro. La gente gli credeva perchè indossava indumenti con il logo della presunta associazione. Qualcuno però deve avere avuto dei sospetti ed ha segnalato la visita del presunto religioso ai carabinieri di Castiglione Messer Marino. I militari hanno iniziato ad indagare e insospettiti hanno deciso di andare a cercare il misterioso religioso. 

Lo hanno trovato in una trattoria mentre promuoveva la sua attività benefica e le attività della confraternita. Messo alle strette ha confessato di avere organizzato la ” questua” per superare un momento di grave difficoltà economica. Accompagnato in caserma è stato identificato e denunciato a piede libero. Il trentaduenne originario di Cupello pare sia già noto alle forze dell’ordine. Giura di avere raccolto meno di cento euro. Ma non è una attenuante che potrà far ridurre la pena che rischia.

Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su