vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Gli allievi della Scuola Media Rossetti in udienza dal Papa il giorno di San Giuseppe

Più informazioni su

VASTO. Mercoledì 19 marzo centottanta allievi della Scuola Media Rossetti accompagnati dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Maria Pia Di Carlo e dai loro docenti sono giunti in Piazza San Pietro, nel giorno della festa di San Giuseppe, per assistere all’udienza generale di Papa Francesco. Il Papa ha rivolto i suoi auguri a tutti i padri presenti a San Pietro e in tutto il mondo indicando proprio la figura di Giuseppe come modello “educativo” per i bambini, custode della loro crescita in eta’ sapienza e grazia, e ha sottolineato quanto altri custodi del loro cammino siano le altre agenzie educative, ovvero gli educatori scolastici, invitando le famiglie a camminare insieme con la scuola.
Al termine dell’udienza in un’intervista rilasciata a un’emittente televisiva il Dirigente Scolastico ha dichiarato: “è stata una giornata importante che porteremo nel cuore, il dialogo scuola famiglia è il primo passo per una serena crescita dei nostri giovani,infatti il nostro Piano dell’Offerta Formativa ha al centro il concetto di scuola di vita perché possa farsi custode dei valori fondamentali, spirituali, morali, civili, religiosi, da trasmettere ai giovani per fare in modo che i nostri educatori, i nostri insegnanti compreso il Dirigente Scolastico, si facciano esempio e guida per i nostri giovani”.  Gli allievi della Scuola Media sono stati preparati dai loro docenti per questa speciale giornata di preghiera e di riflessione incentrata sul tema dei genitori come veri educatori. 
Proprio partendo da queste riflessioni ciascuno di loro ha trascritto brevi pensieri importanti per la loro crescita spirituale e per il ruolo che la moderna Chiesa deve ricoprire, maestra di verità e di vita che rivela la via da percorrere per giungere alla felicità. Gli alunni hanno omaggiato il Papa consegnando un pacco di libri illustrativi della città di Vasto e una pergamena presentata a nome di tutta la comunità. In serata sono tutti rientrati a Vasto ed ora non resta altro all’Istituto Comprensivo Gabriele Rossetti che attendere la risposta del Pontefice.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su