vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Tolleranza zero con gli incivili e chi sbaglia paga

Più informazioni su

SAN SALVO. Pioggia di sanzioni da 160 euro a chi non rispetterà  le regole del Comune per il conferimento dei rifiuti. Dopo le prime 60 multe molte altre potrebbero essere notificate nei prossimi giorni.  
Le telecamere mobili mostrano il comportamento di dei cittadini . La task force dell’ambiente attivata dal Comune per contrastare il malvezzo del lancio dell’immondizia dall’auto o dell’abbandono del sacchetto dove capita, comincia a dare i suoi frutti. Il Comune ribadisce tolleranza zero contro i trasgressori che non rispettano le regole imposte dal regolamento sul servizio di raccolta differenziata dei rifiuti. Pugno duro degli agenti della polizia locale diretti dal comandante Saverio Di Fiore. 
Gli agenti del nucleo operativo della polizia municipale coordinati dall’istruttore di vigilanza, Dino Di Fabio e da un responsabile del settore Ambiente, grazie alle telecamere mobili hanno immortalato gli incivili nell’atto di gettare la spazzatura in luoghi vietati. Gli impianti sono stati sistemati in zone ritenute più a rischio. ” Il controllo è stato fatto sia sugli utenti che su chi gestisce il servizio di raccolta in città”, sottolinea l’assessore all’Ambiente, Angiolino Chiacchia. ” Una cittadinanza sensibile e attenta alle politiche ambientali non può tollerare che si sporchi la città”, incalza il sindaco, Tiziana Magnacca. 
“Non è giusto per ragioni di igiene e di decoro pubblico e non lo è per i costi che incidono sulle tasche di tutti i sansalvesi, nel momento in cui si è costretti ad intervenire per ripulire le discariche abusive”. Le telecamere mobili (che funzionano anche durante le ore notturne) sono state sistemate in punti strategici, dove è possibile controllare il territorio comunale e individuare chi deposita i rifiuti in maniera incivile e indiscriminata dove capita: per pigrizia, maleducazione o cattive abitudini.    
Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)  

Più informazioni su