vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vastese 1902: intervista doppia a Cialdini e Cardone

Più informazioni su

VASTO. Protagonisti in positivo della partita di domenica contro il Pineto: Cialdini e Cardone della Vastese 1902, portiere e terzino/esterno l’altro, definiti “talenti” , in modo simpatico, dagli amici e addetti ai lavori anche fuori dal campo. I due si raccontano in una intervista doppia andata in onda anche su Agorà Music Tv durante il programma Sport Inside del lunedì sera (20.30): 
“Dove portereste il vostro compagno in vacanza?”. C: “In Germania all’Oktoberfest…perchè a lui piace la birra”. CRD: “A Ibiza perchè ci dobbiamo divertire”. 
“Rapporto con le donne”. C: “Ho fatto sia cose positive che negative…dai un pò più negative (sorride ndr)”. CRD: “Travagliato ma buono”.
“Se vi fosse data l’opportunità di uscire con una donna dello spettacolo che vi prende molto, interessa o con una donna che vi piace particolarmente con chi uscireste?”. C: “Con Sara Tommasi… ho detto tutto”. CRD: “Con Belen. Spettacolare”.
“Portereste la vostra donna in vacanza dove?”. C: “A Ibiza…poi la chiudo in camera a dormire e io esco (sorride ndr). Dai no a Parigi”. CRD: “Non la porterei. Con la donna si resta in zona. Vacanze da solo a Ibiza”.
“Vi piace uscire spesso la sera la domenica nel post partita o quando potete che non ci sono impegni imminenti e fare serate nei locali. Qual’ è il locale che frequentate maggiormente”. C: “Si ogni tanto nei locali ma d’inverno resto più tempo a casa, dopo un aperitivo magari nel pomeriggio. Camino play station, film o altro ma a casa (sorride e il compagno lo prende in giro per l’affermazione ndr). Tra i locali che sicuramente frequento di più c’è il Roka Bar a Lanciano”. CRD: “A me piace fare serata la domenica sera o inizio settimana. Non quando il giorno dopo devo giocare o ho allenamenti pesanti. Sono più sincero (ride ndr). Appena possibile mi piace andare a ballare o nei locali. Locale preferito Metropolis”.
“Dei due chi è più vanitoso?Usate prodotti particolari per il corpo?”. C: “Io lo ammetto. Tengo più io ai capelli e come stanno. Per i prodotti per il corpo ringrazio Triglione che mi ha fatto conoscere una crema allo zucchero filato. Gli ho non solo finito il tubetto ma ora uso sempre quella”. CRD: “Lui è più attento ai capelli e vanitoso. Io uso una semplice crema Nivea”.
“Gli regalaresti cosa?”. C: “Una maglietta nuova perchè quella che ha non si può guardare”. CRD: “Dei calzini nuovi perchè sono impresentabili”.
“Inviti a cena a casa il compagno e gli cucini? … E sapete cucinare?”. C: “Lui mangia tutto. Avrei ampia scelta. Sul cucinare….mmm … provare per credere (sorride ndr)”. CDR: “Facile. Cotoletta impanata e patatine fritte come i bambini. Cucino quello e vado sul sicuro. Non è nemmeno difficile da fare potrei cavarmela”.
“Vai a prendere il compagno in macchina ascolti?”. C: “Marracash o Gue Pequeno”. CDR: “Ligabue”.
“Cosa soffre di più il compagno in campo”. C: “Quando è impiegato terzino il fatto di dover fare sopra e sotto sulla fascia tante volte”. CDR: “Facile. Il pallonetto”.
“Due parole sul vostro compagno Catenaro”. C: “Buono ma si deve dare una svegliata”. CRD: “Buono ma deve essere meno ritardatario. Stesso difetto mio”.
“Due parole su Galiè”. C: “Troppo buono e come difetto….mmm… Che deve soffrire meno il confronto con il cugino Triglione. Unica cosa che gli si può dire. Devo scoprire ancora i difetti di Luciano”. CRD: “Persona buonissima. E difetti davvero non me ne vengono in mente”.
“Due parole su Avantaggiato”. C: “E ma qui son tutte persone buone che stiamo tirando in ballo. Daniele ancora più buono degli altri. Difetto che a volte dovrebbe dire di più quello che pensa”. CRD: “Concordo con Cialdini sul pregio. Difetto: troppo sincero se può essere un difetto. A volte meglio non dire”.
“Tre parole per il compagno”. C: “Grosso grosso grossissimo lavoratore (sorride ndr), furbo e simpatico”. CRD: “Istintivo, a volte troppo, simpatico e forte”.
 “Chi vorresti essere nel mondo del calcio?”. C: “Marchetti per il ruolo ma Cassano per il resto”.  CRD: “Totti tutta la vita”.
“Ultimo libro letto e quando?”. C: “Su Cassano appunto…Vale lo stesso la risposta anche se l’ho letto molto tempo fa (sorride ndr)?”. CDR: “Le barzellette di Totti ma qua andiamo ancora più indietro del libro letto da Cialdini”.
“Passato calcistico nel Lanciano per entrambe, ci tornereste? Più cose negative o positive nel passato?”. C: “Forse si ci tornerei. Dipende. Più cose negative forse”. CRD: “Si, ci tornerei. Passato tutto positivo tranne per l’infortunio”.
“Poter essere per un giorno un compagno di squadra. Chi vorreste essere e perchè”. C: “Soria, per la personalità”. CRD: “Battista, per la spensieratezza”.
“Una cosa che vorreste “rubare” a un vostro compagno di squadra”. C: “La GLK di Battista”. CRD: “La BMW di Triglione”.
“Salutate il compagno”. C: “Ciao fratè”. CRD: “Ciao compà”.
Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su