vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Podistica Vasto: grandi prestazioni di Catalano e Acquarola

Più informazioni su

VASTO. Una domenica densa di appuntamenti quella appena trascorsa per la Podistica Vasto. Primo fra tutti l’importante tappa Vasto – Termoli della Peace Run, la fiaccola della pace, partita da Lisbona il 21 febbraio e approdata in Italia il 18 marzo per percorrere ben 859 chilometri in dieci giorni.
Ad accogliere la fiaccola sul lungomare di Vasto Marina il Presidente Altieri Daniele, che assieme a Colantonio Alfredo e Ronzitti Maurizio della Podistica Vasto e atleti provenienti da ogni parte del mondo ha accompagnato la fiaccola per 23 km fino a raggiungere Termoli.
“Un momento di alto valore simbolico, che rafforza i principi etici e morali della corsa, dichiara Altieri. Un’esperienza davvero emozionante, l’idea di accogliere tra le nostre mani la fiaccola che fa il giro d’Europa e condividere con atleti provenienti da diverse Nazioni i principi di pace ed uguaglianza, ci ha coinvolti ed ha accresciuto i sentimenti di unione, condivisione e solidarietà che caratterizzano gli atleti amanti di questo sport”.
E mentre il team di corridori della Peace Run attraversa il suggestivo tratto di costa che collega l’Abruzzo al Molise, due atleti Vastesi, Catalano Nicolino e Acquarola Maurizio rappresentano la società vastese nella 20° Maratona di Roma, conclusa da Catalano in 2h52min, tempo che gli ha garantito il piazzamento alla 122esima posizione su 14.900 atleti arrivati al traguardo. Un successo anche per Acquarola Maurizio, che pur trovandosi ad una delle sue prime esperienze su un tracciato di oltre 42 km, taglia il traguardo in poco più di 4 ore.
E ancora alla Stramilano i colori del sodalizio vastese sono rappresentati da Ialacci Roberto, che in 1 ora e 28 minuti percorre gli oltre 21 Km che si snodano lungo il centro del capoluogo lombardo, conquistando un rispettabilissimo sesto posto nella sua categoria.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su