vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"Un sogno made in Italy": in onda lunedì alle 20.30 su Trsp

Più informazioni su

VASTO. Lunedì 31 marzo alle ore 20:30 andrà in onda su TRSP la trasmissione “UN SOGNO MADE IN ITALY” ideata e scritta da Vincenzo Scardapane e prodotta dalla società SpettacoLab srl.
Ospite e protagonista assoluto di questa puntata pilota di “UN SOGNO MADE IN ITALY” è l’imprenditore siriano RADWAN KHAWATMI, che attualmente dà lavoro a centinaia di italiani e che ha realizzato il sogno “americano” nel Belpaese con la sua Hirux International Spa.  Focus del programma è il tema dell’immigrazione, argomento caldo dell’attualità politica in questi giorni anche in Abruzzo in seguito al dibattito scatenato dai 40, dei 500 profughi sudafricani appena sbarcati a Lampedusa, inviati a Chieti dal Governo centrale come ospiti, senza il previo assenso del sindaco Umberto Di Primio risentito per aver subìto “la decisione di altri”. Altri 120 immigrati sono stati assegnati alle altre tre province abruzzesi. Accoglienza degli italiani, jus sanguinis, reato di clandestinità della legge Bossi-Fini, immigrazione al tempo della crisi economica, interreligione e intercultura, ritorno dell’emigrazione di italiani all’estero. Questi i temi del talk show, arricchiti da contributi filmati tra cui da segnalare un estratto di “L’Intercultura è Donna” di Lea Di Scipio – protagoniste le donne immigrate nel vastese – , e un servizio con una testimonianza forte da parte di una trentanovenne russa che, da 15 anni in Abruzzo, ha raccontato di come abbia preferito lavorare al night piuttosto che continuare a fare la badante perchè “stare con un vecchio 24 ore su 24 non è facile da sopportare”.
VIDEO anteprima : http://youtu.be/Z-ECmFH_P-k  
Il talk è stato magistralmente condotto da Paola Cerella e sono intervenuti l’Ass. alle Politiche Sociali e per l’Immigrazione del Comune di Vasto Anna Suriani, il Cons. Reg. Abruzzo Antonio Prospero e il mediatore culturale Abdelhamid Hamid Hafdi. Anche il pubblico ha avuto il suo spazio con interventi e domande a Radwan Khawatmi. L’organizzazione dell’incontro, che ha avuto luogo il 14 febbraio scorso presso l’Agenzia per la Promozione Culturale di Vasto, è stata curata da Spettacolab, dall’ Associazione Adriatica Immigrati e dalla Fo&Pa Scuola di Formazione Politica. I costi tecnici della produzione sono stati parzialmente coperti da alcuni sponsor, partner e contributi dei singoli. 
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su