vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Azzeramento della Giunta, Fratelli d’Italia chiede le elezioni anticipate

Più informazioni su

VASTO. “Subito al voto!”. Lo chiede Etelwardo Sigismondi, Consigliere comunale di Fratelli d’Italia, a seguito delle ultime vicende politiche della compagine amministrativa vastese. “L’ennesimo azzeramento della Giunta comunale – ha spiegato il Consigliere di minoranza – dimostra inesorabilmente che Vasto continua ad essere ostaggio di un Sindaco e di una maggioranza incapaci di governare. Gli  otto anni del mandato amministrativo di  Lapenna sono stati dedicati, infatti, solo ed esclusivamente  alla risoluzione  dei problemi interni ai partiti della coalizione, piuttosto che alla amministrazione della città.  Il  perdurare di questa situazione – ha concluso Sigismondi – è inaccettabile,  e ritengo ormai indifferibili le dimissioni del Sindaco Lapenna, il quale,  in questo modo, almeno consentirebbe l’avvio necessario  di una nuova fase amministrativa.”

Caustico il commento di Marco di Michele Marisi, esponente del partito di Giorgia Meloni: “Oltre all’azzeramento della sua Giunta, i cui Assessori abbiamo sempre ritenuto essere incapaci, il Sindaco di Vasto avrebbe dovuto azzerare anche se stesso, avvalendosi di uno strumento poco utilizzato in Italia, ovvero quello delle dimissioni. Inutile – ha incalzato di Michele Marisi – che il Capitano incompetente di una nave butta a mare l’equipaggio inetto senza seguirlo a ruota. Ma è ancora in tempo: Lapenna ha fatto trenta, come si suol dire, facesse trentuno. Almeno i cittadini di Vasto lo ricorderebbero per l’unica cosa buona fatta, in un mare di errori, o forse in un deserto di provvedimenti. In ogni caso – ha concluso Marco di Michele Marisi – pur accogliendo con piacere la notizia dell’azzeramento della Giunta, abbiamo il timore che questa sia la solita commedia teatrale che in altri modi e tempi il Primo cittadino ha già messo in scena nello stesso teatro del Comune di Vasto.”

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su