vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il Francavilla targato Vecchiotti stende il Vasto Marina

Più informazioni su

VASTO. “Dispiace per il Vasto Marina ma contento per i tre punti conquistati. Non è stata una bella partita nel primo tempo. Nella ripresa siamo cresciuti e siamo riusciti con una bella azione di Bordoni a trovare il vantaggio. Tre punti che ci avvicinano al traguardo prefissato ad inizio campionato dalla società. Tanti giovani interessanti in campo che spesso sono anche chiamati in rappresentativa. Vetrine quelle buone per loro che si meritano anche la possibilità di giocare in categorie superiori in futuro” spiega uno degli ex della partita, l’allenatore del Francavilla,  Vasto Marina che invece da alcune settimane prosegue il silenzio stampa post partita. La squadra del presidente Baccalà staziona dopo questa sconfitta a quota 32 punti a parimerito con Rosetana e Montorio 88 e deve difendersi dagli attacchi delle inseguitrici Cupello, River Casale, Acqua e Sapone e Altinrocco e il fanalino di cosa Civitella Roveto.
Punti essenziali che hanno fatto si che la partita fosse particolarmente sentita e spezzettata a discapito del bel gioco con tanti passaggi lunghi e tiri a scavalcare buttati nella terra di nessuno, combattimento a centro campo e spesso più tra singoli che schemi e palla a terra. Non bellissimo lo spettacolo soprattutto nei primi 45 minuti, risultato però che fa sorridere gli ospiti e non buono per i padroni di casa che non riescono a dare continuità ai risultati dopo la vittoria sul San Nicolò. Poisitiva per il Vasto Marina la sconfitta della Virtus Cupello in casa contro il San Salvo per uno a zero che così permette di non perdere terreno su dirette avversarie per la zona play out. 
CRONACA: 3′ tiro dalla distanza di Stivaletta che non riesce ad inquadrare al meglio lo specchio della porta. 4′: ottimo tiro dal limite di Bordoni. Dal vertice sinistro pericoloso il numero 8 del Francavilla. Antenucci costretto a smanacciare per rifugiarsi in corner. Si salva il Vasto Marina. 7′: lancio lungo sulla sinistra per De Lucia che conclude fuori dalla lunga distanza. 16′: azione dalla sinistra del Vasto Marina. Atterrato Riella lanciato a rete. Punizione e ammonizione per il giocatore del Francavilla. Manno calcia alto. 30′: cross di Manno dalla sinistra, colpo di testa di Stango che termina fuori . 32′: ammonito D’Alessandro nelle fila del Vasto Marina. Protesta il capitano Benedetto e finisce anche lui sul taccuino dell’arbitro. 36′: corner per il Vasto Marina. Palla in mezzo, colpo di testa e nulla di fatto. 37′: Napolitano sulla sinistra, mette in mezzo, Stivaletta calcia dal limite con un diagonale sinistro pericoloso che termina fuori di poco. Vasto Marina pericoloso. 39′: Stango recupera un buon pallone sulla trequarti, calcia in porta, Cianci respinge come può e la diefesa del Francavilla salva e mette in corner. 42′: Vasto Marina dalla sinistra con Manno che con un tiro crosso impensierisce Cianci, sulla ribattutta cerca di intervenire Stivaletta. Azione confusa che Cianci sbroglia alla fine. 
Nella ripresa al 5′ azione sulla destra del Francavilla. Se ne va De Lucia, passaggio corto per Bordoni che prova la conclusione da dentro l’area di rigore. Palla di poco a lato. 13′: prima sostituzione del match. Entra D’Alessio ed esce Fedele nel Francavilla. Passano pochi minuti e al 18′ Francavilla in vantaggio. De Lucia subisce fallo sulla fascia destra. Batte lui stesso la punizone da centrocampo. La palla intercettata da Bordoni che dopo un ottima azione personale dalla destra si accentra, si libera dell’avversario e lascia partire un bel sinistro che trafigge Antenucci. Uno a zero ospiti. 27′: Vasto Marina sostituisce il numero 9 Riella con il 18 Piscitelli. 34′: azione d’attacco del Francavilla. D’Alessio sulla sinistra passa in area, Bordoni per De Lucia che conclude di poco a lato da distanza ravvicinata. Palla goal del raddoppio sprecata dal Francavilla targato Vecchiotti. 36′: ammonizione per Spinello del Francavilla. 39′: entra Tramontana ed esce D’Alessandro nelle fila del Vasto Marina. Cinque minuti di recupero accordati dall’arbitro ma a parte un ultima sostituzione con ingresso di D’Ottavio in campo al posto di Stivaletta, non ci sono altre azioni da goal da segnalare. Finisce uno a zero per il Francavilla. 
Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su