vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Banca di Vasto proroga sottoscrizioni fino al dieci maggio

Più informazioni su

VASTO. Il Consiglio di Amministrazione della Banca di Vasto Credito Cooperativo, in data  31 marzo 2014, preso atto della  mancata raccolta, nel fissato termine, di sottoscrizioni azionarie in quantità necessaria a  conseguire l’aumento del capitale sociale disposto il 18.7.2013 , e richiesto dalla Banca d’Italia ai fini del possibile rilascio della richiesta autorizzazione all’esercizio dell’attività bancaria, e preso atto, altresì, dell’esistenza di contatti, rapporti e promesse per prossime sottoscrizioni che, se concretizzati, assicurerebbero il suddetto conseguimento di aumento e adeguamento di capitale sociale, ha deliberato, all’unanimità dei componenti presenti, di prorogare ancora, fino al giorno 10 maggio 2014, il termine per la raccolta di  sottoscrizioni azionarie da aggiungere a quelle finora già raccolte in funzione del detto aumento di capitale.

Il Consiglio confida, quindi, che nell’ulteriore breve periodo, ultimo e non più prorogabile, fissato per la raccolta delle sottoscrizioni azionarie, il capitale sociale della Banca possa superare il prescritto ammontare di Euro 5.000.000,00, richiesto dalla Banca d’Italia elevando, in corso d’opera, il precedente importo minimo di Euro 2.000.000,00, che era stato ampiamente superato dai nostri  980 Soc.

Nella stessa giornata, avanti il Notaio Dr. Guido Lo Iacono in Vasto, è stato sottoscritto, da tutti i componenti il Consiglio di Amministrazione, il relativo atto di modifica del “Programma di attività per l’aumento del capitale sociale” redatto in data 18 luglio 2013.  Di esso sarà data pubblicazione sul sito web http://www.comitatobancadivastobcc.it/ appena gli adempimenti notarili saranno effettuati.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su