vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Sequestro di natanti depositati abusivamente sul demanio marittimo

Più informazioni su

VASTO. In data odierna il personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Vasto, durante l’attività di controllo sul demanio congiuntamente al personale del Comune di Vasto ed ai volontari della Protezione Civile comunale, ha posto sotto sequestro amministrativo tre natanti per un valore di oltre 4000 euro abusivamente depositati sul litorale. 
L’Ordinanza balneare regionale DI 12/17 del 13/03/2014 all’art. 3 punto 1 lett. J prevede che sia vietato durante tutto l’anno tirare a secco natanti e barche in genere tranne che nelle aree a ciò destinate. 
Tali controlli verranno intensificati nelle prossime settimane con l’obiettivo di completarli entrò le prossime festività pasquali.
Sempre in sinergia con il Comune di Vasto e’ stata avviata anche la procedura di rimozione di 22 relitti/carcasse di natanti abbandonati che verranno considerati rifiuti ed avviati al successivo smaltimento. 
I proprietari delle unità poste sotto sequestro potranno recarsi presso l’Ufficio Circondariale Marittimo di Vasto per le discendenti azioni amministrative finalizzate al dissequestro ed il recupero del natante. 
redazione@vastoweb.com 

Più informazioni su