vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Casa e crisi: le case costano meno ma nessuno le vuole

Più informazioni su

VASTO – Prove di turismo in città. Tante le presenze in questi giorni sulla riviera, molte le speranze di una estate meno critica dello scorso anno. l’auspicio è che gli affitti riescano a risollevare il settore immobiliare. Nel Vastese come nel resto dell’Abruzzo il primo trimestre 2014 ha fatto registrare il crollo della domanda. Nell’ultimo anno le agenzie hanno registrato una diminuzione di richieste del 70%. 

“Le coppie giovani non comprano più per due motivi. Il futuro fa paura e le banche nel concedere un mutuo sono estremamente caute”, spiega Angelica Molino titolare dell’Agenzia immobiliare Molino. Chi ha superato gli anta non compra più invece per colpa delle tasse e soprattutto perchè il mattone non è più ritenuto un investimento. Anzi molti vastesi stanno cercando di vendere. 

“Soprattutto le seconde case sulla riviera”, dice la Molino. Il numero di case in vendita è cresciuto notevolmente nell’ultimo anno. “C’è chi lo fa per esigenze di tipo economico. In questo caso il prezzo è decisamente vantaggioso. C’è anche chi lo fa solo per pagare meno tasse e allora non avendo fretta lascia il prezzo invariato. Nonostante i prezzi siano comunque molto convenienti, mancano gli acquirenti”, afferma l’agenzia Molino. 

Le case più richieste sono quelle più piccole, massimo 100 metri quadri. I grandi appartamenti non li vuole più nessuno. L’estate potrebbe portare nuova linfa in città. 

Paola Calvano 

paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su