vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il San Salvo strapazza il Civitella Roveto. Goal da cineteca per Antenucci e Marinelli

Più informazioni su

SAN SALVO. Vince 4-1 il San Salvo targato Gallicchio. Una doppietta di Antenucci, una goal di Marinelli e uno di Vinciguerra mettono la sigla sulla partita. Civitella Roveto volenteroso e in rete alm15′ del primo tempo con Di Girolamo. Ma nulla possono gli ospiti contro un San Salvo che non solo vince ma da spettacolo con delle reti da cineteca. San Salvo in campo con dieci fuori quota tra panchina e titolari. Dal primo minuto in campo anche il giovane D’Aulerio, classe ’96 e già convocato a Coverciano dall’Under 17. In tribuna squalificati Cappelletti e Ramundo reduce dalle buone prestazioni con la Rappresentativa abruzzese. 
“Bilancio positivo sia per me che per la squadra. Ci tenevamo a chiudere in bello stile davanti ai tifosi che ci hanno sempre sostenuto. Segnare poi fa sempre piacere. Sono un attaccante e vivo per quello. I goal che ricordo con piacere perché “pesanti” e belli la tripletta contro la Rosetana. L’anno scorso l’ho buttata dentro 24 volte, quest’anno un po’ di meno ma è andata lo stesso molto bene. Avrei potuto segnare di più ma c’e’ stata anche un po’ di sfortuna. Goal annullati, tante traverse, un annata particolare. Nei momenti no abbiamo lavorato tanto. alcune volte abbiamo messo anche di nostro nel perdere delle partite come in quella in cui in casa abbiamo sbagliato due rigori sia io che Vito (Marineli ndr). molte colte potevo fare goal ma e’ mancata un po di cattiveria e di concentrazione ma alla fine sono contento per tutto. Per me, per la squadra, per la società, per i tifosi, per tutto” afferma l’autore di due delle quattro reti, Antenucci
“A colte si parla di rapporti conflittuali tra due o più attaccanti bravi della stessa squadra. Rapporto con Marinelli altrp bomber dell’US San Salvo?”. “Io e Vito siamo due punte centrali e ci teniamo entrambi a fare goal ma siamo grandi amici anche fuori quindi positivo il rapporto con lui”. 

CRONACA: Padroni di casa in vantaggio già al primo minuto. Rigore concesso dall’arbitro per atterramento di Marinelli in area. Dal dischetto Vinciguerra non sbaglia.  Al 10′ ancora Marinelli ad impensierire la retroguardia ospite. Bella azione personale e tiro dalla sinistra ad incrociare che si insacca sotto la traversa. Applausi per lui per un goal di altra categoria.  Due a zero San Salvo ma Civitella che non demorde e al 15′ accorcia le distanze con un’azione di Di Girolamo che trafigge Raspa. 22′: Marinelli passaggio rasoterra per Vinciguerra che da buona posizione manda alto sopra la traversa. Al 28′ San Salvo vicino al goal ancora una volta con Vinciguerra, brano a chiudere Esposito. Viene ammonito Marinelli per proteste sul fischio di un fuorigioco. Gli ospiti ci riprovano con un tiro da fuori area che termina di poco alto sopra la traversa. Al 35′ Marinelli a tu per tu com il portiere si allunga il pallone un po’ troppo e permette al numero uno di intervenire. Pallone che non si riesce a gestire al meglio anche a causa delle pessime condizioni del terreno di gioco peggiorate ulteriormente dalla pioggia copiosa. 
Nella ripresa al 2′ ammonito Del Borrello nelle fila sansalvesi e calcio di punizione per il Civitella che non viene sfruttato al meglio. Al 6′ ospiti vicini al goal: ancora una volta Di Girolamo che tenta di beffare i sansalvesi. Al 9′ esce Del Borrello ed entra Di Pietro.  10′: tiro a girare di Vinciguerra ma nulla di fatto. Al 15′ lancio millimetrico di Quaranta per Antenucci che al volo beffa Esposito con un perfetto e spettacolare pallonetto. Al 19′ ancora San Salvo: da calcio d’angolo Antenucci colpisce di testa e per poco non la mette dentro per il quattro a uno. Al 21′ esce Meli ed entra Zaurrini. 24′: fallo di Quaranta su Alfano. Calcio di punizione per il Civitella Roveto. Tira Montanari, risponde Mainardi. L’azione prosegue e gli ospiti conquistano un calcio d’angolo. Sugli sviluppi tiro da fiori area che si spegne sul fondo.  Al 28′ Marinelli ci prova ed Esposito e’ costretto a rifugiarsi in corner. 29′: entra Lamberti ed esce Alberico. Viene ammonito Felice. Entra intanto anche La Rivera ed esce Vinciguerra tra gli applausi dei tifosi. Finisce sul taccuino del direttore di gara anche Maceroni del Cvitella. Al 38′ cross di Felice per Antenucci che dentro l’area di rigore supera ancora una volta Esposito e deposita in fondo alla rete per il 4-1. Doppietta dell’attaccante sansalvese. Al 45′ Felice impegna Esposito che si rifugia in corner. Finisce senza ulteriori sussulti al Bucci. San Salvo che esce nel migliore dei modi dall’ultima partita della stagione davanti ai propri tifosi in casa. 
Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su