vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Torna la Vastese Beach Soccer e già gli avversari e amici lanciano le sfide

Più informazioni su

VASTO. Dieci lunghi anni di assenza e finalmente a Vasto torna ad esistere la squadra di Beach Soccer. Una squadra che ha come presidente un giocatore, Nicola Ciappa, vecchia conoscenza del calcio su sabbia. Il progetto nasce come idea già nel 2013 ma una serie di vicissitudini non hanno reso possibile portarlo a termine. Nel 2014 i ragazzi locali che hanno partecipato alle prime due edizioni del Super Eight hanno fortemente voluto creare un team che riportasse la città di Vasto ai vertici del beach soccer nazionale. La nostra città vanta una lunga tradizione in questo sport, avendo partecipato per circa dieci anni ai massimi livelli al campionato italiano, vincendo anche uno scudetto nel 2001, epiche sono state le sfide contro gli amici dei Cavalieri del mare, che ritroviamo con grande piacere.
Naturalmente è stato scelto il Super Eight Tournament che oramai rappresenta la massima espressione del beach soccer nazionale non solo a livello tecnico/tattico ma anche come struttura interna e soprattutto come spirito. Lo stesso spirito che ci ha spinti ad intraprendere questa splendida avventura.
“La squadra sarà formata principalmente da ragazzi locali, in particolare quelli che hanno già partecipato alle prime due edizioni del Super Eight, e che quindi si sentono un po’ parte dell’identità che esso rappresenta. Parliamo di Simone e Marco Muratore, Paolo Di Giacomo, Mario Luongo, Nicola Cianci, Lorenzo Napolitano, Cesare Del Bonifro, Michele Vino e poi ci sono anch’io (Nicola Ciappa). Abbiamo tutti militato in squadre come Roma Beach Soccer, Lazio Beach Soccer, Udinese Beach Soccer, Inter Beach soccer, quindi grande esperienza da parte di tutti. Un saluto speciale vorrei farlo al nostro Carletto “Triglio” Triglione, che quest’anno vestirà la maglia del Romagna Beach Soccer, nonostante avesse già firmato per i romagnoli non si è tirato indietro nel dare un contributo importante alla nostra causa. Speriamo solo che non faccia la spia!!” spiega e scherza Ciappa
Risponde Carlo Triglione: “Sono felice che Vasto sia tornata nel Beach Soccer nazionale e spero di cuore che facciano bene. I presupposti ci sono tutti. Sono sicuro che potranno fare un buon campionato e gli faccio il mio in bocca al lupo. A Nicola Ciappa in primis che com passione e professionalità sta cercando di riportare la Vastese Beach Soccer nei palcoscenici che le competono e a tutto il gruppo. Inoltre conoscendo tutti i giocatori so che ce la metteranno tutta e cercheranno di vincere tutte le partite …. Tranne con la Romagna lo dico già da ora che noi gli daremo filo da torcere”.
“Sono felicissimo della nascita o meglio rinascita del Vasto Beach Soccer. Contento. Ne torni a giocare il grande Nicola Ciappa dopo un anno di stop per infortunio… Felice che giochi Nicola Cianci così gli faccio goal nella nostra sfida tra portieri e e anche per Marco Muratore che sono due anni che cerca di farmi goal e ma dispiace per lui non riuscirà nemmeno quest’anno” commenta scherzosamente il portiere e capitano dei Cavalieri del Mare, il bravo Matteo Costa.
E allora non resta che aspettare l’inizio del Super Eight, seguirlo sul sito ufficiale, e successivamente per chi non potesse essere presente alle tappe in streaming e tifare per i colori biancorossi e vedere se le sfide lanciate dai compagni, amici e avversari allo stesso tempo saranno perse o vinte. Parola d’ordine del Vasto Beach Soccer sarà Appartenenza: “Sicuramente la parola che meglio descrive lo spirito con cui la Vastese Beach Soccer affronterà il Super Eight è: APPARTENENZA!  Appartenenza ad un progetto, ad un’idea, ad una maglia che sentiamo come una seconda pelle. Appartenenza anche al Super Eight che molti di noi hanno visto nascere e crescere, e che con tanto orgoglio sentiamo nostro!” conclude Ciappa. 
Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su