vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il sindaco di Vasto ha chiesto di fermare i progetti di petrolizzazione del mare Adriatico

Più informazioni su

VASTO. Ieri il Sindaco di Vasto Luciano Lapenna è stato audito presso la Camera dei Deputati in Commissione congiunta Ambiente e Attività Produttive relativamente alle attività di prospezione e coltivazione di giacimenti petroliferi offshore e delle connesse vicende di rilascio delle autorizzazioni lungo la costa regionale abruzzese.

Il Sindaco Luciano Lapenna, in rappresentanza della delegazione regionale e per conto dei Sindaci presenti, ha illustrato nella sua relazione le ragioni del NO ai progetti di Ombrina Mare e richiesto lo stop dal Parlamento nazionale alle autorizzazioni ai progetti di petrolizzazione del mare Adriatico e depositato tutti i documenti a sostegno delle ragioni del territorio (atti deliberativi approvati dai Consigli comunali, ricorsi al TAR, memorie, sentenze, ecc.).

Durante l’audizione presso la Camera dei Deputati erano presenti le delegazioni regionali di Abruzzo, Puglia e Sicilia coinvolte a vario titolo, come regioni, nella lotta alla petrolizzazione delle proprie coste.

Il Presidente della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati – l’On. Ermete Realacci – al termine dell’audizione ha dichiarato che il progetto denominato Ombrina Mare non ha alcuna speranza di attuazione. Il Sindaco di Vasto ha espresso la sua piena soddisfazione per un ulteriore passo in avanti per la salvaguardia e la tutela della costa abruzzese in favore dell’ambiente, del turismo e della salute di tutti i cittadini.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su