vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Falsa ispettrice Inps ottiene i domiciliari

Più informazioni su

VASTO – Arresti domiciliari, I.L. 30 anni, la donna arrestata il 12 aprile. La trentenne secondo i carabinieri ,insieme al marito C.B., 32 anni avrebbe messo a segno diversi furti ai danni degli anziani spacciandosi per ispettrice dell’Inps. 

I colpi sarebbero stati messi a segno dalla coppia a Vasto, Guilmi, Roccaspinalveti, San Buono, Cupello, Scerni e Monteodorisio. Ad incastrare i due è stato un prelievo fatto a febbraio con il bancomat. I.L. è madre di un bimbo molto piccolo. 

Dopo essere rimasta nel carcere di Teramo per due settimane, grazie al difensore, l’avvocato Raffaele Giacomucci ha ottenuto i domiciliari. L’avvocato Giacomucci ora prepara la difesa. “I miei clienti rigettano le accuse”, dice il penalista che si prepara a confutare il castello accusatorio. I.L. e il marito sono già noti alle forze dell’ordine. Dieci anni fa furono i protagonisti dell’operazione Shangai e nel 2013 erano stati identificati dopo un furto fatto a Roccaspinalveti da due  finti dipendenti Inps.

Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su