vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Mostra del fiore: grande flusso e interesse per il cake design floreale

Più informazioni su

PESCARA. Neppure la pioggia, che ha punteggiato la mattinata di oggi, ha fermato il flusso dei visitatori al Porto Turistico “Marina di Pescara” che sono giunti per ammirare le composizioni floreali presenti alla “Mostra del Fiore – Florviva”, che ha fatto già segnare migliaia di presenze tra i 147 stand dei produttori e dei florovivaisti presenti all’evento che si conferma come il più importante del Centro Italia per il settore. La partenza “sprint” di ieri (con le strade adiacenti al porto turistico piene di automobili dirette alla mostra) è stata confermata dall’incessante movimento registrato in tutta la giornata di oggi: l’edizione 2014 (la 38^ della Mostra del Fiore, la 13^ di Florviva, che da tre anni hanno deciso di unire le forze per dare vita ad un evento unico e straordinario) sta catalizzando l’attenzione del pubblico di appassionati e di curiosi.
In particolare, questa mattina il padiglione espositivo della Mostra è stato lo scenario per la premiazione del concorso “Impresa in rosa: che storia!”, organizzato dalla Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura (Cciaa) di Pescara, che ha visto in lizza 20 imprenditrici del settore che hanno rappresentato una storia vincente in un anno così difficile come quello trascorso. La vincitrice, scelta tramite il web, è stata Barbara Righini, che ha ottenuto l’assegno di mille euro messo a disposizione dal Comitato per l’Imprenditoria Femminile (Cif) di Pescara. Particolare interesse lo ha destato la testimonianza di Stefania Dima, florovivaista che ha ideato un sistema di acquisto collettivo “all together”, per risparmiare senza rinunciare alla qualità. Nel primo pomeriggio, invece, grande successo per l’evento centrale della giornata: l’esibizione di maestri fioristi internazionali che hanno decorato torte con fiori ed altro davanti al pubblico. Un esempio di “cake design floreale” che ha fatto impazzire centinaia di appassionati ed altrettanti golosi spettatori, che hanno poi consumato le prelibatezze messe a disposizione dalla pasticceria “Dolcidea” di Sulmona.
Domani, ultimo giorno di apertura dell’evento, “Mostra del Fiore – Florviva” presenta l’evento speciale del 2014, il Campionato Italiano Interscuole riservato a squadre provenienti dalle Scuole di Arte Floreale aderenti al network “Florcert Italia”, che si aprirà alle 10 e proseguirà nel padiglione espositivo fino alle 18.00. Gli allievi delle migliori scuole d’Italia daranno vita ad una competizione di arte floreale che si svolgerà su tre temi: a) mazzo per la sposa montato su bridy; b) composizione trasportabile da due persone dal titolo: “Primavera Italiana”; c) tema a sorpresa. La squadra vincitrice avrà il diritto di fregiarsi dello scudetto tricolore per l’anno corrente e di farne uso accanto al proprio logo e sarà proclamata “Squadra Campione d’Italia Interscuole Florcert Italia” e la scuola alla quale farà capo la squadra vincitrice sarà dichiarata “Scuola Campione d’Italia” e potrà fregiarsi dello scudetto tricolore accanto al proprio logo.  I temi (a) e (b) verranno elaborati in privato e saranno confezionati in due singole prove davanti al pubblico. Il tema (c) sarà elaborato e realizzato in pubblico.
Altri due sono gli appuntamenti della giornata: alle 11.00 terzo appuntamento con “Poesia in fiore” con la lettura di brani effettuata dagli autori (Vittorina Castellano, Gabriella Ciaffarini, Daniela D’Alimonte, Angelo Del Vecchio, Franca Di Bello, Nicoletta Di Gregorio,  Alberto Marino, Maria Antonietta Feruglio, Annita Pierfelice, Daniela Quieti, Bice Sabatini, Massimo Santilli e Alexian Spinelli; alle 15.30 l’associazione “L’Arca del 2000” promuove un incontro con Tino Santoro e con i suoi allievi del laboratorio di tamburi a cornice, Germano Cesaroni con alcuni brani alla fisarmonica, Ilaria Della Torre con qualche pezzo cantato. Gli psicologi Luciana Casarin e Matteo Schiazza, l’operatore olistico Andrea Giavara, Isabella Quaglietta con i suoi fiori “speciali” eseguiti all’uncinetto, Rachele Colella con un breve incontro sulla Metagenealogia, la poesia di Caterina Franchetta ed Annita Pierfelice. Coordina Stefano Cesinaro.
Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su