vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Chiusura del cavalcavia a Vasto marina: lettera di protesta di un lettore

Più informazioni su

VASTO. Chiusura cavalcavia a Vasto marina: le polemiche non si placano. Riportiamo in forma integrale la lettera di protesta di un lettore:
“Che il cavalcavia della SS 16 di Vasto Marina avesse necessità di manutenzione lo si sapeva dai primi mesi di quest’anno: infatti fino alla sua chiusura totale al traffico- avvenuta appena il mese scorso- il transito automobilistico sullo stesso cavalcavia avveniva in maniera alternata nei due sensi, regolato da semafori. Ebbene, dopo circa tre mesi di tale situazione l’ANAS decide l’avvio dei lavori alle soglie della stagione estiva a Vasto, nota località di soggiorno marino.
Detto questo, appare evidente che i lavori fossero necessari ma anche programmati: Programmati per quando? non per marzo, aprile, maggio… NO, ma per il pieno della stagione estiva.
Io mi chiedo: ma sono pazzi? E gli albergatori di Vasto Marina- che pure dovevano sapere- perchè non sono intervenuti prima, imponendo l’anticipo degli interventi. E le Autorità comunali hanno fatto tutto quanto in loro potere per prevenire i forti disagi, che anche il più sprovveduto sarebbe stato in grado di prevedere?
Qualunque sia la risposta, a me pare folle che si svolgano lavori in piena estate in un posto di villeggiatura su una Strada Statale, perdipiù unico collegamento diretto tra Nord e Sud e viceversa, soprattutto perchè non si tratta di interventi per Causa di Forza Maggiore, ma di Lavori Programmabili, come ampiamente dimostrabile dai fatti.
Se io fossi un villeggiante non amerei trascorrere le vacanze ai bordi di un’ “autostrada balneare”. 
Sono sconcertato, ma non poi tanto, per una vicenda degna da Paesi del Terzo Mondo- verso i quali Vasto pericolosamente scivola veloce”.
redazione@vastoweb.com
 

Più informazioni su