vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Azienda Argirò in crisi: 44 lavoratori in Solidarietà

Più informazioni su

SAN SALVO. Il 26 giugno 2014, presso la Provincia di Chieti, si è tenuto un incontro, alla presenza del Dott. Michele Modesti, Funzionario Settore Lavoro, tra la Società Mario Argirò Srl di San Salvo rappresentata dal Sig. Giuseppe Argirò assistito dal Sig. Massimo Cervellini dell’Associazione Industriale di Chieti e la Fiom Cgil Provinciale nella persona del Sig. Mario Codagnone, unitamente alla RSU dello Stabilimento Sig.ri Antonio Marino e  Marco Scè. Lo scopo principale della riunione è stato quello di fare il punto sulla situazione produttiva e finanziaria dell’Azienda, nonché di attivare il ricorso al Contratto di Solidarietà difensivo per i 44 dipendenti dal 1 luglio 2014 al 30 giugno 2015, per gestire in modo equo il lavoro che c’è e il reddito di tutti i lavoratori.
Mercoledì 18 giugno la Fiom Cgil e la RSU hanno tenuto un’assemblea con tutte le lavoratrici e i lavoratori dell’Azienda per valutare l’incontro avuto in precedenza con la Direzione aziendale e hanno avuto il mandato su come affrontare questa fase delicata, con quali iniziative e proposte operative. L’Azienda, che si occupa fondamentalmente di impiantistica industriale per il settore Automotive ed altro, sta cercando e prendendo nuove commesse, ma per avere dei benefici di maggiore liquidità  ci vorrà qualche mese.
La crisi generale  del nostro territorio e di tutto il Paese non offre al momento soluzioni alternative efficaci per avere nuovi sbocchi occupazionali, ma bisogna lottare tutti per affermare un piano del lavoro e difendere quello che c’è. E’ necessario che il Governo si impegni su una seria politica industriale e faccia investimenti che creino lavoro ed occupazione.
Tornando all’Azienda Argirò di San Salvo, con la volontà e la certezza espressa dalla Società di acquisire nuove commesse, con l’attivazione del Contratto di Solidarietà per gestire equamente l’orario di lavoro dei 44 dipendenti e con la definizione di un piano di rientro per pagare le mensilità arretrate ai lavoratori, si sono create le basi per il rilancio produttivo e la salvaguardia dei livelli occupazionali della Società Argirò che è un’ Azienda importante del nostro territorio con una tecnologia di valore e grandi professionalità. redazione@vastoweb.com

Più informazioni su