vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Commercio abusivo e invasione di stranieri: problema risolvibile con la presenza delle Forze dell'Ordine

Più informazioni su

VASTO. Commercio abusivo e invasione di stranieri. Un problema irrisolvibile? I carabinieri hanno dimostrato che non lo è. Sabato sera i  carabinieri di quartiere a piedi hanno cominciato a percorrere lungomare Cordella ed è stato il fuggi fuggi di venditori abusivi. A poca distanza i colleghi della stazione mobile hanno tenuto sotto controllo la pinetina e l’arenile, e la piazzetta dove si concentra l’abusivismo commerciale. 
“Ci hanno regalato un sabato sera di legalità e lavoro”, dicono riconoscenti i commercianti della Marina. Non è stata necessaria nessuna azione di forza. La presenza dello Stato ha scoraggiato chi non era in regola con le leggi dello Stato e li ha convinti ad allontanarsi. E’ già la terza volta che succede in una settimana. 
Il servizio di vigilanza e prevenzione è stato disposto dal comando provinciale dell’Arma e dal comandante della Compagnia di Vasto, il maggiore Giancarlo Vitiello per porre un freno al dilagare dell’abusivismo ambulante che quest’anno ha toccato picchi di presenze record.
Unico metodo, forse, per debellare il commercio abusivo. Infatti domenica sera il fenomeno si è ripresentato con l’assenza dell’Arma sul lungomare di Vasto marina. 
Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su