vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Trasporto scolastico: riduzione delle tariffe con la prossima apertura delle scuole

Più informazioni su

SAN SALVO. «Il Comune di San Salvo è sempre attento ai bisogni dei propri cittadini». E’ il commento dell’assessore ai Trasporti, Angiolino Chiacchia, dopo l’ulteriore riduzione delle tariffe per il trasporto scolastico che saranno applicate con la prossima apertura delle scuole.
«E’ l’ennesima iniziativa di questa Amministrazione comunale – spiega il sindaco Tiziana Magnacca – per essere vicini alle nostre famiglie in questo periodo di difficoltà economica, che sembra non avere mai fine». 
La Giunta ha stabilito per l’anno scolastico 2014/2015 la riduzione  della tariffa annuale di 20 euro. Per gli iscritti alla scuola primaria e dell’infanzia che usufruiscono dello scuolabus il contributo annuo è stato pertanto fissato in 130 euro, mentre si abbassa a 100 euro per i figli successivi al primo iscritti al servizio di trasporto scolastico.
E’ previsto l’esonero per le famiglie in condizioni economiche disagiate, con presentazione della certificazione Isee fino a 3.000 euro, e per le persone portatrici di handicap.
Il pagamento dell’abbonamento potrà avvenire in tre rate trimestrali, pagando l’abbonamento in un’unica soluzione c’è uno sconto ulteriore di 15 euro per il primo figlio e di 5 euro per i figli successivi passando da 130 a 115 euro e da 100 a 95 euro.
«Atti concreti per le famiglie – conclude il sindaco di San Salvo – con un’attenzione particolare per sostenere gli alunni in obbligo scolastico». 

redazione@vastoweb.com                                                             

Più informazioni su