vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Creati i presupposti per la creazione di una filiera della ventricina

Più informazioni su

FURCI. La presentazione della terza edizione del festival della ventricina del vastese, nei giorni scorsi, a Pescara, in Regione, è stata l’occasione per l’assessore all’Agricoltura, Dino Pepe, per parlare delle nuove prospettive di promozione di “un prodotto di nicchia come la ventricina che, al di là delle differenze tra quella teramana e quella del vastese, rappresenta, senza dubbio, uno dei punti di forza della tradizione alimentare abruzzese”. Dopo le due edizioni di Roccaspinalveti e Carunchio, questa sera è Furci ad ospitare,  la manifestazione che è stata pensata ed organizzata dai produttori in collaborazione con la locale amministrazione comunale e le associazioni locali. In particolare da La Pitech (la bottega delle idee). “E’ importante ricordare come si siano creati i presupposti per la creazione di una filiera della ventricina – ha affermato l’assessore – e che questo prodotto sia oggetto di uno specifico progetto di ricerca finanziato nell’ambito della misura 124 del Piano di sviluppo rurale”. Un progetto portato avanti dagli allevatori, dai trasformatori e dai produttori di peperone dolce di Altino in collaborazione con i ricercatori del Cotir.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su