vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Omicidio Del Vecchio. Colpo di scena. La difesa dell’imputato potrebbe non ricorrere in Appello

Più informazioni su

VASTO. Duplice omicidio di via Anghella. L’avvocato Raffaele Giacomucci, il difensore di Marco Del Vecchio, 38 anni, condannato a maggio a venti anni di reclusione per il duplice omicidio dei genitori, Emidio Del Vecchio, 72 anni e Adele Tumini, 68 anni potrebbe non ricorrere in Appello contro la sentenza. 

Il legale non si sbilancia ma non smentisce e ammette che sta valutando il da farsi. Le motivazioni della sentenza di primo grado lo hanno  soddisfatto. Il giudice Anna Rosa Capuozzo ha ritenuto che l’imputato fosse punibile con 30 anni di reclusione. Tenuto conto delle attenuanti e della riduzione di un terzo della pena prevista dal rito abbreviato, gli anni di carcere sono diventati 20. In sostanza il giudice ha accolto le richieste della difesa. 

Il pm Enrica Medori al termine della requisitoria aveva confermato le richieste già fatte lo scorso 11 febbraio: condanna all’ergastolo con i primi tre anni da scontare in isolamento. La pubblica accusa ricorrerà in Cassazione. 

Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su