vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Dramma in parrocchia. Oggi l’autopsia, domani pomeriggio i funerali di Domenico Mascilli

Più informazioni su

VASTO – Comincerà verso mezzogiorno l’autopsia sul corpo di Domenico Mascilli, 64 anni il falegname in pensione vittima venerdi di un incidente mentre imbiancava i locali parrocchiali sottostanti la chiesa di San Paolo. La perizia medico legale è stata disposta dal procuratore della Repubblica del Tribunale di Vasto, Giancarlo Ciani. 
Il magistrato ha affidato l’incarico  al medico legale Pietro Falco. La magistratura ha chiesto gli accertamenti per stabilire se le cause della caduta sono state accidentali o dovute ad un malore improvviso. Al termine dell’autopsia comincerà l’espianto degli organi. Il locale in cui si è verificato il tragico incidente è stato posto sotto sequestro. La polizia ha ascoltato le prime testimonianze ed eseguito un sopralluogo, ma sono necessari ulteriori accertamenti. 
Tra mercoledì e giovedì saranno celebrati i funerali a Carunchio nella parrocchia di San Giovanni Battista ,paese natale dell’uomo.Tanto il dolore e lo strazio dei familiari, la moglie Irma Conti, i figli, Raffaella, Alessandra e Antonio e il genero , l’assessore Luigi Masciulli marito di Raffaella Mascilli.” Era un uomo estremamente dinamico e tanto generoso”, dice Masciulli ricordando il suocero. “Dopo aver fatto il falegname ha lavorato per diversi anni alla Denso. 
Non appena poteva dava una mano alla parrocchia. Qualche tempo fa aveva partecipato alla questua per la festa di San Paolo e ora voleva dare un contributo per i locali destinati ad aiutare i poveri.Il suo ultimo atto d’amore è stata la donazione degli organi”. Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su