vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Al comune di Cupello non ci sono richieste per il trasferimento del gasdotto Snam

Più informazioni su

CUPELLO. “Non ne so niente” ha risposto così il sindaco di Cupello in merito alle dichiarazioni del Vice Presidente della Regione Giovanni Lolli sulla possibilità di spostare il gasdotto Snam dalla Valle Peligna a Cupello. Lolli, ha chiesto di spostare l’intera opera lungo la dorsale adriatica. Una proposta che non ha visto favorevoli i rappresentanti della Snam. Le loro ragioni sono principalmente economiche: l’aumento dei costi, 600 milioni di euro in più per spostare l’opera sotto l’Adriatico e la centrale a Cupello che, secondo il ministero, dovrebbero pagare gli utenti delle regioni contrarie. Il grande metanodotto “Rete Adriatica”, di 687 km, interessa dieci Regioni. Il gas importato, attraverso il TAP proveniente dall’Azerbaijan, è destinato ad essere rivenduto ad altri Paesi europei. “Cercherò di approfondire e capire meglio. Ho saputo di questa vicenda solo da una telefonata di un giornalista. E’ sicuramente un progetto importante, bisognerà coinvolgere la cittadinanza. Qualcuno dovrà probabilmente dirci di cosa stiamo parlando. Per ora non abbiamo ricevuto richieste e non abbiamo atti”. Alla domanda favorevole o contrario a questo progetto il sindaco non si è pronunciato”.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su