vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vastese-San Salvo: la partita inizia già sui social. Modalità di accesso al campo

Più informazioni su

VASTO. “La Vastese Calcio 1902 comunica che in occasione della partita di domani valida per la 4^ giornata del Campionato Regionale di Eccellenza, tra la Vastese Calcio 1902 ed il San Salvo, presso lo stadio Aragona, con inizio alle ore 20,30, ai tifosi ospiti verrà riservata la curva in via Tobruk, con accesso e botteghino sulla medesima via. Il costo del biglietto per assistere alla gara è di €5,00 per le curve e di €10,00 per le tribune. I minori di 16 anni, muniti di regolare documento di riconoscimento, potranno beneficiare dell’ingresso gratuito in ogni settore dello stadio”. Questo il comunicato stampa diramato dalla società biancorossa in serata. 
Clima sicuramente particolare domani in campo e sugli spalti.  Per il San Salvo vincere significherebbe mantenersi al comando della classifica e vincere una partita a cui tutta la piazza biancoblu tiene. Per la Vastese potrebbero invece arrivare i primi tre punti e la prima vittoria in campionato e in casa dopo i tre pareggi ottenuti contro Francavilla, Miglianico e Acqua e Sapone.  La partita contro i pescaresi ha lasciato degli strascichi nell’undici titolare che avrebbe potuto schierare Precali. Squalificati Leo e Irmici. 
Tifosi e giocatori intanto vivono già il pre partita attraverso le pagine del social network facebook. C’è chi realizza e carica video per incitare gli undici che scenderanno in campo, chi fa riflessioni sull’andamento della propria squadra, chi carica i compagni e si sente già alle 20.30 di domani sera in campo.  San Salvo ci crede. Tutti. Giocatori, dirigenti, tifosi ma Vasto non vuole di certo mollare i tre punti tanto più a degli avversari storici sugli spalti come i sansalvesi.
L’adrenalina sale. Il responso lo darà solo il campo durante il posticipo all’Aragona a partire dalle 20.30 . Collegamenti anche in diretta con Rete 8 a partire dalle 22 che informerà sull’andamento e risultato del match. Prevista una buona affluenza sia da parte dei biancorossi che dei biancoblu. 
“Sarà una giornata come le altre in cui dovrà vincere il calcio, lo sport e non altro” spiega l’addetto stampa della Vastese 1902, Stefano Suriani. “Loro vengono forti del’entusiasmo che hanno portato le prime tre vittorie. Noi dal canto nostro però abbiamo una rabbia agonistica che ci permetterà di giocare al meglio domani e cercare di portare la posta in palio più alta a casa, visto che nelle tre partite giocate abbiamo raccolto meno di quanto dovessimo. I ragazzi sanno di aver dato sempre tutto e che spesso sono stati sfortunati e giudicati troppo pesantemente dalla terna arbitrale. La squadra c’è, mister Precali sta svolgendo un buon lavoro e i frutti sicuramente arriveranno, speriamo già a partire da domani”.
“Sono orgoglioso di questi ragazzi” spiega il mister del San Salvo, Gallicchio. “Nove punti in tre partite sono un ottimo risultato. Ci aspettano tre match importanti ora contro Vastese, Avezzano e Francavilla. Dopo queste tre partite potremo avere più chiara la situazione e parlare meglio delle nostre ambizioni. Nel gruppo abbiamo tanti giovani di qualità e tanti san salvesi soprattutto e questo significa attaccamento alla maglia. Il morale è alto. E’ un grande gruppo”.
Ed il presidente del San Salvo Di Vaira, primo tifoso della squadra da sempre, sente particolarmente il match e giura: “Eterna fedeltà alla mia città”.   Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su