vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Sospese le cure adeguate, ragazzo autistico aggredisce la madre. L’appello della donna alla Regione

Più informazioni su

VASTO. Affetto da autismo è peggiorato rapidamente per mancanza di cure adeguate. Colto da un raptus ha picchiato un assistente sociale e la madre.  La donna lancia un nuovo drammatico  appello  all’assessore regionale alla Sanità, Silvio Paolucci. 
“Assessore intervenga prima che accada una tragedia. Se ritiene la nostra preoccupazione  esagerata le porteremo il ragazzo”, avvisa la donna supportata dall’avvocato di famiglia, Angela Pennetta.«Mio figlio può guarire solo in una struttura residenziale dedicata a persone che hanno i suoi problemi non lo dico io ma i medici che lo hanno seguito. Fra loro il professore Vincenzo Mantagano » dice L.S.. Per la donna è sempre più difficile gestire i disturbi del comportamento del figlio. 
I responsabili e gli operatori de “Il Cireneo” cercano di aiutarla. La struttura privata ha deciso di prendere il ragazzo in carico dalle 9 alle 15. ” Dopo si scatena l’inferno”, racconta L.S.. ” E’ accaduto anche ieri quando sono andata a riprenderlo mio figlio ha iniziato a stare malissimo, ha avuto uno scompenso, è diventato estremamente irascibile, e violento ha aggredito e picchiato il responsabile degli assistenti sociali e anche me. Chiedo aiuto alla Regione”. Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su