vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Fiera ambulanti Confcommercio " Lotta all'abusivismo"

Più informazioni su

VASTO. Oltre duecento ambulanti arrivati da Andria, Napoli, Rimini, e tanti altri comuni per partecipare oggi alla quinta edizione del premio bancarella. Via Giulio Cesare e le strade limitrofe sono state affollate da  tantissima gente che ha approfittato della splendida giornata di sole per acquistare prodotti a prezzi convenienti. 

“La fiera è diventata un appuntamento irrinunciabile per gli operatori del settore e per la cittadinanza. Al di là dell’indubbia valenza commerciale di questo evento –ha spiegato durante la conferenza stampa Marisa Tiberio presidente Confcommercio Chieti-  testimoniato dal numero crescente di adesioni, ciò che spinge Confcommercio a tentare di migliorare la fiera ogni anno è la convinzione che i mercati, quelli veri, quelli dove la voce degli ambulanti si sente forte e si mischia ai colori e profumi dei banchi, hanno una rilevante importanza sociale.
Basti pensare al servizio erogato ai consumatori, all’attività di servizio svolta nelle aree svantaggiate, alle tante famiglie che vivono di questo lavoro e, non ultimo al rilievo storico dei mercati come fattore di identità territoriale.

Non bisogna dimenticare, soprattutto in queste occasioni, di denunciare il triste fenomeno dell’abusivismo commerciale, troppi –ha continuato Marisa Tiberio- sono ancora quelli che operano anche a Vasto, senza alcun tipo di licenza che si infilano nelle maglie delle “spunte” cercando di piazzare i loro prodotti contraffatti e pericolosi per la salute pubblica. E’ urgente anche a Vasto una più nutrita presenza numerica degli operatori della Polizia Municipale, non dimenticando i loro mille sacrifici quotidiani, costretti a lavorare in forte sott’organico e ringraziando per il lavoro che riescono a portare avanti. Così come è urgente un provvedimento comunale che consenta agli ambulanti di pagare la tassa di occupazione del suolo pubblico non solo sulla base di tariffe annuali, sia pure realizzate, ma tenendo conto dell’effettiva presenza degli ambulanti al mercato”

Nel corso dell’incontro, a cui ha preso parte anche il pesidente del consiglio communale Giuseppe Forte, il presidente di Confocommercio Chieti ha manifestato la volontà di organizzare un convegno a Vasto per poter spiegare le conseguenze dell’acquisto di un capo contraffatto. Il presidente Giuseppe Forte a nome dell’amministrazione ha apprezzato l’iniziativa ed ha invitato Marisa Tiperio ad organizzare l’evento in uno degli immobili di proprietà del Comune. Ora bisognerà soltanto decidere la data. 

paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su