vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

L'A.P.D. Casalbordino si prepara per la sfida contro Scerni: "In casa non vogliamo perdere punti"

Più informazioni su

CASALBORDINO. Una vittoria e una sconfitta in questo inizio di campionato per il Casalbordino. Nella prima partita la vittoria contro Trigno Celenza e Domenica la sconfitta nel “derby” contro il Monteodorisio che ha lasciato un pò l’amaro in bocca alla squadra giallorossa. In casa Casalbordino si guarda avanti però con fiducia e grinta in vista del prossimo scontro contro lo Scerni. 
“Domenica ci aspetta un’altra sfida difficile. E’ un campionato in cui bisogna pensare partita dopo partita e lottare sempre perchè tutte le squadre vanno in campo per portare a casa i tre punti e non si sentono mai sconfitte in partenza. Abbiamo avuto la prima di campionato in casa in cui abbiamo raccolto tutto ciò che potevamo strappando i tre punti con una buona prestazione agli avversari. Abbiamo saputo reagire dopo essere passati in svantaggio e questo dimostra che la squadra ha carattere. Peccato invece per la sfida contro il Monteodorisio. Quelle partite in cui a vincere è chi riesce a buttarla dentro. Siamo passati in vantaggio questa volta ma non siamo stati bravi a finalizzare la tanta mole di gioco costruita chiudendo cosi il match e gli avversari ci hanno prima raggiunto e poi punito. Quelle partite da “La dura legge del goal” che lasciano un pò l’amaro in bocca a tutti, giocatori, dirigenti, società. Perchè quando si perde è colpa di tutti e cosi quando si vince i meriti si dividono. Stiamo comunque costruendo qualcosa di buono e speriamo di toglierci tante soddisfazioni quest’anno e anche in futuro. Mister Carbonelli sta lavorando molto bene. Lo conoscevamo. Sapevamo che era una persona preparata e non solo per questioni tattiche e di gioco ma anche a livello umano sa trattare con i ragazzi, sa calarsi nella realtà e dare bastone e carota a seconda di quando serve. 
Il gruppo è solido. Ci sono delle volte che si organizzano cene e ritrovi per unirci ancora di più e questo è importante perchè le squadre possono avere anche dei buoni “singoli” ma è sempre il gruppo che alla fine fa la differenza per vincere. Hanno esordito già alcuni ragazzo juniores e stanno trovando spazio in prima squadra. Questo era il nostro obiettivo ad inizio anno. Far crescere e trovare validi giovani nel settore giovanile, dalla juniores poter trovare ragazzi che potessero dare una mano in prima squadra sia questa stagione che perchè no magari la prossima in cui speriamo di avanzare di categoria. Noi ce la stiamo mettendo tutta e i ragazzi in campo anche per fare si che si festeggi alla fine. Servono sempre serietà durante gli allenamenti, concentrazione, grinta, cuore oltre che tecnica in campo e si deve lavorare anche su questo. Domenica altro derby contro Scerni. Squadra da non sottovalutare. Hanno giocatori validi e poi ripeto ogni partita è a sè stante. Sicuramente noi giocheremo per vincere perchè in casa soprattutto non vogliamo lasciare punti per strada” spiega il presidente del Casalbordino, Giuseppe Vaccaro. Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su