vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Cous Cous Fest: la vastese Antonella Santilli vincitrice del concorso "Bia Chef Moi"

Più informazioni su

VASTO. Il Cous Cous Fest è una rassegna enogastronomica che si svolge annualmente a San Vito  Lo Capo dando rilievo ad un alimento, la cui presenza nelle cucine di tutto il bacino Mediterraneo lo ha fatto divenire simbolo di integrazione culturale. Così, la manifestazione coinvolge i Paesi bagnati dal Mare Nostrum e attira nella località siciliana migliaia di visitatori, i quali possono ammirare diverse iniziative come stand, gare, laboratori e incontri con personalità celebri. Infatti l’edizione di quest’anno, tenutasi fra il 23 e 28 settembre, ha visto la partecipazione degli chef Filippo La Mantia, Giancarlo Morelli e Gennaro Esposito, della food blogger Chiara Maci, dell’attore Andy Luotto e dei cantanti Pino Daniele, Irene Grandi e Tricarico.
Nell’ambito del festival si svolge pure il concorso nazionale “Bia Chef Moi”, rivolto agli appassionati di cucina, i quali inviano le proprie ricette al cous cous per mezzo di Internet. Vincitrice di quest’edizione è un’ abruzzese: Antonella Santilli, residente a Casalanguida in provincia di Chieti. Antonella ha ottenuto il primo posto affrontando altre due finaliste ai fornelli. La ricetta, apprezzata da una giuria a composizione popolare, consiste in un cous cous di pesce e borragine. Da sempre dedita a coniugare i sapori della tradizione con la creatività personale, la Santilli aggiunge il successo nel concorso ad ulteriori brillanti esperienze quali la pubblicazione di un ricettario (“Chicchi di Melagrana”, ed. Youcanprint) e la gestione di un food blog (“Fiori di Malva” presso la piattaforma Giallo Zafferano).
1. Con Andy Luotto 2. Con Vittoria Fellin, Chiara Maci e Giancarlo Morelli 3. Con le altre  concorrenti. Seduti Federico Quaranta e A. Luotto 4. Presentazione del piatto. 5. Premiazione. 6. Premiazione. 7. Piazza nella serata della premiazione redazione@vastoweb.com

Più informazioni su