vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Scaduta e non rinnovata la convenzione fra Coniv e Regione. Vasto all'asciutto

Più informazioni su

VASTO. La città resta all’asciutto e questa volta non è colpa della Sasi. La Regione  non ha ancora rinnovato la convenzione con il Coniv per il prelievo ed utilizzo dell’acqua del fiume Trigno. A questo punto non avendo la materia prima a disposizione Sasi  è costretta a sospendere  tutti i giorni l’erogazione alle 16. Prima accadeva solo a Vasto città , da ieri lo stesso provvedimento viene adottato anche alla Marina. 
Inutile ripetere i disagi che la popolazione è costretta a sopportare per colpa di  una firma che non è stata ancora messa. Non mancano i solleciti al sindaco Luciano Lapenna. “ Si faccia portavoce con la Regione  dei disagi subiti dai vastesi. Gli abitanti di Vasto, località di 40 mila abitanti in provincia di Chieti, ricade nella regione Abruzzo. Come tale ha diritto a ricevere le stesse attenzioni di chi vive a Pescara. L’acqua poi è un bene primario. Quello che accade è veramente assurdo”, protesta la popolazione. Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su