vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Ville abusive con i proventi della droga. Fratelli marsicani in manette

Più informazioni su

VASTO. Continua ad essere la piaga più virulenta della Regione. Lo spaccio di droga non si ferma e costringe le Forze dell’Ordine a veri e propri tour de force. Da qualche tempo il fenomeno non è più limitato ai singoli territori.  Lo smercio di sostanze stupefacenti non ha più confini. Le maxi inchieste della Procura Vastese hanno dimostrato che le partite più grosse arrivano dai Balcani e dall’Albania.
Da qualche tempo è stata attenzionata anche la via che dal Vastese porta verso la Marsica. E proprio dalla Marsica arriva l’ultima brillante operazione della Guardia di Finanza riportata dall’Ansa.
“ Ville abusive con i proventi della vendita di droga. Le ville sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza ed i proprietari, fratello e sorella di etnia rom, sono finiti l’uno in carcere e l’altra ai domiciliari per spaccio di cocaina, su disposizione del Gip del Tribunale di Avezzano, Maria Proia. Nel periodo interessato dalle investigazioni, avrebbero ceduto cocaina per oltre un chilogrammo a numerosi acquirenti. Ancora in atto perquisizioni domiciliari, con con unità cinofile”. Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su