vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Botte all'arbitro donna: Chiara Di Fabio colpita e spintonata per un fallo non punito

Più informazioni su

CHIETI. Qualcuno l’aveva anticipato, molti l’avevano temuto. Purtroppo è successo. Quando la ragione viene fagocitata dall’istinto e dalla forza bruta si arriva sempre alla violenza. E la ragione non ha certo guidato la mano del calciatore che ha picchiato  l’arbitro donna durante la partita di Seconda categoria tra San Martino sulla Marruccina e Pretoro. 
L’arbitro Chiara Di Fabio, ha dovuto chiedere aiuto ai medici del 118. E’ stata refertata al Pronto soccorso dell’ospedale di Chieti per le ferite procurate dal pestaggio. La prognosi non è preoccupante , resta la gravità del gesto. 
Il derby della Maiella stava finendo quando un giocatore del Pretoro, stizzito per essere stato colpito con una gomitata al volto da un avversario, se l’è presa con la Di Fabio. Le ha prima scagliato una pallonata al petto e poi l’ha spinta facendola cadere a terra. A fine partita l’arbitro ha raggiunto l’ospedale di Chieti. E la vicenda si commenta da sè. Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su